HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche
logo www.figline.it
Luned? 23 aprile | 03:35 am Ricerca nel sito nel web
 

JEWELS PHOTO 2018 International. Iscriviti su www.photocontestclub.org

Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » GLI INCASSI DEI PARCHIMETRI SONO AUMENTATI DI 2.000 EURO NELLE ZONE CON GRATUITÀ
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 25628112
GLI INCASSI DEI PARCHIMETRI SONO AUMENTATI DI 2.000 EURO NELLE ZONE CON GRATUITÀ
Data pubblicazione 06/02/2013 15:27:28

 

La mozione consiliare del PdL presentata nel gennaio 2012, che imponeva alla Giunta Nocentini di predisporre la gratuità per i primi 15 minuti della sosta in tutto il centro storico ed a via Locchi, è stata applicata solo in parte dall’Amministrazione.
Il Sindaco chiese, durante il consiglio comunale di recepire la mozione con gradualità, per verificare se la proposta del PdL fosse valida, a tal scopo concesse i 15 minuti di gratuità solo ai corsi Matteotti e Mazzini ed alla piazza M.Ficino.
Abbiamo atteso ben più dei sei mesi che il Sindaco Nocentini aveva richiesto durante il consiglio comunale del febbraio dello scorso anno, per recepire e sviluppare i dati inerenti gli incassi dei parchimetri, e decidere con tranquillità come estendere i 15 minuti di gratuità ad altre zone.
I dati sono espliciti, gli incassi sono aumentati di ben 2000 euro nelle vie ove è concessa la gratuità; nello specifico nel 2011 al parchimetro il comune realizzò 21.000 euro, nello stesso periodo del 2012 ben 23.000.
I numeri ci hanno dato ragione la proposta del PdL è valida, ora occorre che anche l’amministrazione mantenga la propria parola e si prodighi ad estendere la gratuità dei 15 minuti di parchimetro ad altre vie e piazze del centro.
Inoltre non farlo sarebbe irriguardoso nei confronti di tutto il consiglio comunale, che aveva votato la mozione del Popolo della Libertà all’unanimità.

 


(Roberto Renzi - Consigliere comunale PdL)

 

 


 Condividi su facebook

lista dei commenti inseriti dagli utenti (6 commenti in totale)
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)
oggetto: Neve da: Scricciolo
   11/02/2013 ore 09:55
  Sarei curioso di conoscere il criterio usato dal Comune per dire che oggi "si consiglia di non portare i bambini a scuola" .... ... I pulmini non passano. Ma stiamo scherzando ????
Non ho parole.

oggetto: noi diciamo no da: figlineinbici
   08/02/2013 ore 12:49
  L'associazione FiglineInBici che da più di un anno sta portando avanti un'opera di sensibilizzazione a favore della mobilità sostenibile a figline e nel valdarno, ritiene che continuare ad incentivare l'utilizzo delle auto per andare in centro è controproducente sotto tanti punti di vista. Permettere alle auo ilparcheggio gratis per 15 minuti, incentiva ancor di più le persone a recarsi in Centro in auto, con i conseguentio prolemi legati a parcheggi, smog, sicurezza...non è questa la Figline ch vogliamo!
non vogliamo essere integralisti e fare una guerra aperta alle auto, ma crediamo che per rivitalizzare il Centro storico di Figline sia necessario attuare misure che limitino il traffico e l'affolamento delle macchine e diano ai cittadini figlinesi e ai turisti la libertà di poter godere di passeggiare o pedalare per i corsi e la piazza senza aver paura delle auto. Il Nord Europa e tante realtà del Nord Italia dimostrano che i centri storici sono più vivi se non sono saturi dalle automobili e anche i negozi e le attività commerciali sono più floride...anche esempi a noi vicini comne san giovanni hanno attuato scelte non macchinecentriche e sono risultate vincenti..perchè a Figline invece continuiamo a pensare alla viabilità e alla mobilità privilegiando solo le automobili?

oggetto: RE: noi diciamo no da: Roberto Renzi
   08/02/2013 ore 16:34
  Nessuno vuole togliere le biciclette dal centro storico, anzi dipendesse dal sottoscritto ci sarebbero più percorsi che portino le due ruote in piazza m. Ficino da diverse direzioni, ma una sperimentazione selvaggia a sostegno della chiusura del centro potrebbe essere controproducente.

Mi spiego 8 anni di centro storico chiuso hanno prodotto la situazione che è sotto gli occhi di tutti, le persone a passeggio ci sono solo alcuni giorni dopo le 18 ed il sabato pomeriggio, dopo cena è deserto puro.
Questa è la realtà inutile dipingerla diversamente, solo il 30% dei centri storici in Italia è chiuso, alcuni anni fa la % era molto più alta, ma soprattutto è inutile scimmiottare i comuni vicini, a San Giovanni è funzionato!!! son contento per loro, ma a Figline non è successo, (la popolazione potrebbe non apprezzare la chiusura???), quindi perchè non tornare indietro quando c'era senz'altro più gente e la piazza era il luogo ove incontrarsi!!!

Invece l'idea di limitare la velocità a 30kmh che avevate proposto alcuni mesi fa, a me non dispiacerebbe, con piazza aperta al traffico chiaramente, ed un arredamento funzionale,,,,, lo smog è una sciocchezza i livelli massimi sono da tutt'altra parte della Città.

oggetto: RE: RE: noi diciamo no da: figlineinbici
   08/02/2013 ore 17:10
  ovviamente la chiusura del centro storico non è l'unica soluzione anche perchè figline e i figlinesi ancora non sarebbe pronta per una soluzione così decisa.
creare una vasta zona 30 invece è una delle soluzioni possibili e a costo pressochè nullo, quindi noi continuamo a proporla e a sostenerla per il bene di figline.
volevo aggiungere che in realtà il centro storico di figline non è chiuso come dici: è solo chiusa la Piazza che è diventata un parcheggio, nonostante sia bella e molto caratteristica...le vere chiusure deli centri sono ben altra cosa.
di sicuro non siamo favorevoli a incentivare l'utilizzo dell'auto per recarsi in centro: paradossalmente adesso andare in auto in Piazza è gratis, andari in bici non prevede la possibilità di parcheggiarla perchè non esistono rastrelliere in Piazza.
saremo impopolari ma vorremmo che le persone siano incentivate ad andare a piedi o in bici in centro.
comunque siamo a disposizione di chiunque voglia confrontarsi sull'argomento per trovare insieme soluzioni che meglio riescano a valorizzare il paese e a tutelare la sicurezza di cittadini e turisti.

oggetto: RE: RE: RE: noi diciamo no da: Roberto Renzi
   08/02/2013 ore 19:33
  Non solo il centro è chiuso parzialmente, ma se ci fai caso la zona pedonale è quella meno frequentata, simbolo che ai figlinesi non interessa, altrimenti la vivrebbero.

Comunque su una cosa siamo d'accordo, niente rastrelliere per biciclette, è una delle cose che intendevo quando dicevo "arredamento funzionale", panchine ecc...

ciao e grazie

oggetto: RE: RE: RE: RE: noi diciamo no da: Elio
   16/02/2013 ore 19:39
  Vorrei rispondere a quel Signore che dice di chiudere tutti i centri storici:ma ha notato che i piccoli e grandi Centri Commerciali prima di tirar su i "muri" si preoccupano delle potenzialità di fare un parcheggio per i propri clienti? Addirittura esistono Centri Commerciali che permettono di lasciare l'auto sopra il proprio tetto e non solo sotto la superficie di vendita!Se i piccoli negozi non hanno(e non danno!)la possibilità di far parcheggiare i propri acquirenti...questi chiudono,e come muoiono i negozi muore anche il Centro Storico ! I Centri Storici,è bene ricordare,che gli hanno "inventati" i nonni dei nostri nonni avendo il coraggio di aprire piccole botteghe,tutte riunite in una piazza o strada,per non disperdere il possibile acquirente e per fargli avere tutto a "portata di mano" .
Inoltre,se posso dire la mia,la Piazza M.Ficino chiusa in quel modo(con le catene)non serve a niente e a nessuno:la mia proposta sarebbe,a questo punto,di sfruttarla(così com'è)come parcheggio senza transito di auto:con un Vigile Urbano a dirigere il flusso dentro tale zona e a indicare,se esiste oppure no,un posto auto libero.Parcheggio a pagamento,così il Comune non ci perde niente.E se il Commerciante è intelligente,rende la monetina al Cliente che ha messo nel parchimetro.

Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
 
Torna a inizio pagina

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Costruire giochi in legno: sabato 21 laboratorio al Giardino
L'associazione Ingegneria del Buon sollazzo accogliera' grandi e piccini dalle 15,30
Il 25 aprile a Pelago torna la tradizionale Biofioricola di primavera
Mercato di prodotti biologici, fiori, artigianato artistico, mostre, laboratori per bambini e animazione
Minacce e offese al professore, tre indagati
Lucca: immagini virali in rete, docente umiliato dai bulli della classe
Teatro Garibaldi: nella prossima stagione tanti big sul palco
Solfrizzi, Buffa, Ornella Muti, Pannofino, Violante Placido, Massimo Ranieri...
A Reggello il bando per la riduzione delle tariffe dei nidi
Il Comune ha aderito al progetto della Regione Toscana per l'attribuzione dei fondi nazionali 0-6 del MIUR
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI