HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche
logo www.figline.it
Marted? 17 luglio | 11:13 pm Ricerca nel sito nel web
 

“Chi possiede coraggio e carattere, è sempre molto inquietante per chi gli sta vicino” (Hermann Hesse)

Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » Figline: arresto per tentato omicidio
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 26696972
Figline: arresto per tentato omicidio
Data pubblicazione 12/07/2018 10:13:31

Grave fatto di cronaca a Figline Valdarno. Un uomo è stato ferito gravemente, la notte del 10 luglio, con un coltello da cucina e l’aggressore è stato arrestato per tentato omicidio.
L’episodio si è verificato in via Bianca Pampaloni. Al 112 è giunta una telefonata che segnalava la presenza di un ferito con un’arma da taglio. La pattuglia del NORM della Compagnia Carabinieri di Figline, giunta sul posto attorno alle 23, ha trovato i sanitari del “118” che stavano soccorrendo un 50enne del posto, riverso a terra in una pozza di sangue e con il ventre ed il torace lacerati da due fendenti. L’uomo, in pericolo di vita, è stato trasportato d’urgenza al locale ospedale “Serristori”, dove è stato sottoposto ad un delicato e prolungato intervento chirurgico. Le lesioni, infatti, avevano interessato organi vitali interni quali milza, polmoni, fegato oltre a muscoli vari ed arti superiori.
La fondamentale testimonianza di alcune persone presenti ha quindi permesso ai Carabinieri di orientare da subito le ricerche dell’autore, un 49enne, trovato all’interno della propria abitazione con le calzature e la canottiera sporca di sangue. L’arma dell’aggressione, un coltello da cucina con lama di 21 cm, è stata rinvenuta, parzialmente ripulita, nel cassetto del lavello, dove era stata nascosta.
L’uomo è stato quindi arrestato per “tentato omicidio” e “porto di armi od oggetti atti ad offendere” ed è stato portato in carcere a Sollicciano. In base ad una prima ricostruzione, i due protagonisti di questa vicenda, in passato, avevano già avuto diversi alterchi, anche violenti, oggetto di svariate querele. Liti dovute a motivi di vicinato.

 

(Valdarno24.it) 


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Monica Masini & SoundGospelTrain in concerto a Londa
Giovedi' 19 luglio, alle ore 21.30, Piazza Umberto I
Lavori Publiacqua, le variazioni al traffico per Bagno a Ripoli e/o Firenze
Prosegue l'intervento di Publiacqua di sostituzione della rete idrica, compresi gli allacciamenti, lungo via Roma, nel territorio comunale di Bagno a Ripoli.
Avviato anche a Reggello il progetto Estate Sicura Anziani 2018 (E.S.A.)
Attivo gratuitamente fino al 31.08
Chiusure notturne in Fi-Pi-Li
Nel Fiorentino, per lavori di asfaltatura
Figline. Viale Galilei: iniziati lavori per nuovi marciapiedi
Intervento per migliorare sicurezza urbana e abbattere barriere. Da ottobre piantate 135 nuove piante
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI