HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni
logo www.figline.it
Domenica 18 agosto | 05:08 pm Ricerca nel sito nel web
 
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » Distretto rurale: possibilita' di sviluppo nel settore agricolo
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 30346280
Distretto rurale: possibilita' di sviluppo nel settore agricolo
Data pubblicazione 15/04/2019 11:57:35

Giovedì 18 aprile alle ore 11 presso la sala “Egisto Sarri” del Palazzo Pretorio (Piazza San Francesco-Figline) si terrà la presentazione del progetto relativo al Distretto rurale del Valdarno Superiore.

Il progetto - che coinvolge le istituzioni, le imprese agricole e di servizio, le associazioni, le cooperative sociali e altri soggetti rappresentativi del mondo civile e culturale della vallata – ha come obiettivi strategici l’apertura di ampie possibilità di sviluppo e di sostegno economico del tessuto agricolo, di servizio e imprenditoriale del territorio, ma anche la creazione delle condizioni di condivisione sociale per sviluppare un’economia equa e solidale al servizio di tutta la cittadinanza.
Si tratta di un percorso iniziato 5 anni fa e che è stato facilitato dalla legge della Regione Toscana n. 17 del 5 aprile 2017 “Nuova disciplina dei distretti rurali”. Questa nuova disposizione ha agevolato il rapporto pubblico/privato per lo sviluppo del sistema produttivo locale, rendendo proficua l’aggregazione e il confronto dei diversi interessi locali per la valorizzazione delle risorse e lo sviluppo economico del territorio, in perfetta sintonia con ambiente e tradizione storica.
In questa fase di avvio, il Distretto rurale ha registrato l’adesione di importanti organizzazioni e associazioni del territorio, nonché di circa 150 aziende. Un’ottima partenza condivisa con Amministrazioni e istituzioni prestigiose come l’Accademia Valdarnese del Poggio e l’incubatore universitario di impresa di Cavriglia e molti altri. Tutti questi soggetti hanno presentato un progetto di sviluppo di distretto che sarà pernio dello sviluppo della vallata che sarà sostenuto con finanziamenti alle imprese e alle istituzioni per milioni di euro. Proprio per approfondire queste tematiche e fornire un quadro complessivo sulle opportunità del Distretto rurale, giovedì al Palazzo Pretorio si terrà un incontro aperto a istituzioni, associazioni, aziende e cittadini del territorio valdarnese.


--

Comune Figline e Incisa Valdarno


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Rally di Reggello: al via le iscrizioni
Iscrizioni aperte fino al 25 agosto per la dodicesima edizione....
Caldo: codice arancione il 9 e 10 agosto, rosso domenica 11 agosto
Scatta a Firenze l'allerta per le alte temperature
I turni delle farmacie per il 10 e 11 agosto
Ecco le aperture delle farmacie di Figline e Incisa Valdarno per i prossimi giorni
Diacetum Festival sul palco Danze dal Mare
In scena l'ultima opera del coreografo Mvula Sungani
"Studio Lirico Rufina Festival": doppio appuntamento per il fine settimana
Sabato 10 agosto agli scavi etruschi di Frascole e domenica alla tenuta Frescobaldi a Pomino
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2019
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI