HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni
logo www.figline.it
Gioved? 12 dicembre | 05:12 pm Ricerca nel sito nel web
 
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » Ex Macelli-Incisa: approvato in Consiglio comunale il progetto definitivo
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 30793754
Ex Macelli-Incisa: approvato in Consiglio comunale il progetto definitivo
Data pubblicazione 06/11/2019 11:17:41

È stato approvato nel Consiglio comunale di lunedì il progetto definitivo-esecutivo riguardante la demolizione e la ricostruzione dei locali dell’area ex Macelli, che si trova tra via Dante e piazza Mazzanti a Incisa.
Nel dettaglio, il progetto prevede la realizzazione di un edificio di dimensioni uguali a quelle attuali, cioè di circa 350 mq, di cui 2/3 da destinare alla biblioteca comunale “Gilberto Rovai”  e alle sue attività e 1/3 ad una sala polivalente, destinata a varie attività (tra le ipotesi di utilizzo un centro sociale, insieme ad attività di tipo culturale e sociale). Si tratta di un’operazione che consentirà di risparmiare 15mila euro all’anno, che corrispondono al canone di affitto attualmente versato dal Comune per i locali di piazza Parri, in cui ha sede la biblioteca di Incisa.
Per la realizzazione di questo nuovo edificio, il Comune ha investito circa 450mila euro, di cui 215mila ricavati da un contributo regionale riservato ai progetti che riqualificano le rive del sistema fluviale dell'Arno. Il Comune è risultato vincitore di questo contributo grazie al progetto di riqualificazione dell’area, valutato positivamente per: la posizione dell’edificio, che si trova in prossimità della riva dell'Arno; per la vicinanza della struttura ad altri spazi pubblici, come i giardini di piazza Mazzanti e il complesso sportivo di via Olimpia.
Il prossimo step procedurale, che precede la partenza dell’intervento, consiste nella gara d’appalto e nell’aggiudicazione dei lavori, che sono in programma nel 2020.
“Dopo varie indagini e verifiche strutturali, è emerso che ristrutturare l’edificio non è conveniente né dal punto di vista economico né funzionale – ha spiegato l’assessore Francesca Farini -, perché presenta numerose criticità di tipo statico ed energetico. Per questo motivo, abbiamo ritenuto più opportuno procedere con la ricostruzione anziché con la ristrutturazione dell’edificio esistente, da rivitalizzare e da restituire ai cittadini attraverso l’utilizzo degli spazi per la biblioteca e per l’apertura di una sala polivalente. Questi spazi avranno accessi separati, in modo che la chiusura dell’uno non precluda l’utilizzo dell’altro. Inoltre, questa operazione consentirà al Comune di ottenere sia un risparmio immediato, dato dall’eliminazione del canone di 15mila euro di affitto annuale degli spazi della biblioteca e dall’eliminazione dei costi di manutenzione di un edificio inutilizzato, sia un risparmio di lungo periodo, di tipo energetico. Il progetto, per esempio, prevede l’installazione di un impianto fotovoltaico, che garantirà la copertura del 50% del fabbisogno energetico dei locali, oltre che la produzione di energia green”.



--


Comune Figline e Incisa Valdarno


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
"Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show"
Continua la Stagione di Prosa al Teatro Garbaldi di Figline...
Sabato in Biblioteca "La Memoria ai tempi di Internet"
Incontro con il rufinese Paolo Fabiani detentore del record del mondo in calcolo mentale e memorizzazione
Nuova viabilita' temporanea in Piazza Ficino
Partira' oggi la sperimentazione provvisoria che prevede, per le prossime settimane, l'ampliamento dell'area di sosta in piazza Marsilio Ficino.
San Giovanni: arrestato ladro di biciclette
Rubava bici in zona stazione...
Mercoledi' presentazione del libro "Niente caffe' per Spinoza" di Alice Cappagli
Alle 18 in Biblioteca Comunale
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2019
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI