HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche
logo www.figline.it
Luned? 19 febbraio | 10:32 pm Ricerca nel sito nel web
 
"...Come gli altri mi trattano è il loro percorso. Come reagisco, è il mio" (W. Dyer)
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » ILARIA POGGESI: "IL PERCHE' HO DECISO DI CANDIDARMI"
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 25118388
ILARIA POGGESI: "IL PERCHE' HO DECISO DI CANDIDARMI"
Data pubblicazione 06/04/2011 18:09:07

 

"Il perche’ ho deciso di candidarmi.
Settimane fa ho scritto un articolo nel quale dicevo che non avevo intenzione di candidarmi perche’ ho attraversato un periodo di notevoli difficolta’ fisiche dovute alla malattia che ho sconfitto.
Il cancro ti cambia la vita , sai che devi morire , am fino a che non ti dicono che la fine puo’ essere vicina, non te ne rendi conto. Notevoli sono state le difficolta’ fisiche che mia avevano portato a gettare la spugna, ma adesso mi sento meglio grazie alle cure mediche che ho fatto e quindi posso affrontare la campagna elletorale con un nuovo spirito e nuova energia. L’ accordo con i Verdi della mia lista che si chiama Per Figline e’ stato fantastico vista l‘esperienza che Bastiani Carlo ha nel districarsi nella burcrazia collegata al presentarsi come sindaco. Sono davvero felice di poter essere utile alla mia comunita’ come servitrice del popole figlinese, infatti sto facendo il mio programma chiedendo ai figlinesi quello che desiderano anzi invito che vuole contribuire al mio programma a scrivermi i propri desiderata alla mia email ilariapoggesi@hotmail.com. Anche se le cose sono sempre le stesse, stiamo preparando un programma speciale che non rivelo perche’ non vogliamo che le nostre idee vengano rubate. Mi piacerebbe ricevere idee dai figlinesi per fare un programma adatto a loro e non frutto di idee avulse dalle reali necessita’ dei cittadini, credo nella democrazia partecipata.
Credo di essere l’unico sindaco con una significativa esperienza in Europa che puo’ tornare utile alla popolazione figlinese.
Occorre una Figline che entri realmente nel ventunesimo secolo. Abbiamo candidati aperti al cambiamento come fonte unica di prosperita’ e ricchezza.
Contruibuire allo sviluppo di questo nostro bel paese e’ cosa saggia e auspicabile da parte di tutti. Sono convinta che insieme ce la possiamo fare a costruire una Figline
+ pulita in tutti i sensi , + viva , + solidale e piu’ trasparente.
Siamo stanchi delle bugie di chi permette e mai mantiene, della mafia rossa e bianca.
Vogliamo piste ciclabili per inquinare meno e conservare il nostro patrimonio paesaggistico ( no ell’ecomostro) , architettonico, culturale e morale.
Siamo difronte a politici cosi’ bugiardi che non e’ escluso che lascino costruire una discarica nella nostra zona ( le Borra vicno a Gaville) che causera’ morte e disperazione per il cancro da essa causato: i liquami e le sostanze tossiche andranno ad inquinare le falde acquifere ed entreranno nel nostro sistema idrico cosa che provochera’ malattie soprattutto nei bambini se mal costruita.
Credo che sia giunto il momento opporsi alla costruzione della discarica con tutta la forza e l’energia che abbiamo.
Il mio blog e’ lo stesso www.perfigline.blogspot.com mi potete contattare lì per discutere, vi attendo numerosi e numerose, viva le donne.
Viva la rivoluzione democratica"

Ilaria Poggesi, D.ssa
 


 Condividi su facebook

tags:
lista dei commenti inseriti dagli utenti (12 commenti in totale)
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)
oggetto: Mi sembra che si copi molto ma di idee proprie poche da: Luchino
   08/04/2011 ore 08:49
  Gentilissima Ilaria Poggesi,
Anzitutto un augurio per la sua campagna.
Volevo solo dirle che i punti che trattate mi sembrano molto fumosi, non perchè non sono temi importanti al contrario ma perchè sanno di scopiazzati un pò in qua un pò in la avete preso diversi punti proposti e portati avanti da Figline a 5 stelle però si intuisce bene che non sono farina del vostro sacco, danno la sensazione di essere stati presi in fretta e furia e buttati lì come fossero temi alla moda di cui si parla in quatso ultimo periodo , vorrei però ricordarle che mentre sia lei che i verdi rappresentati nella figura del signor Bastiani fino a pochi giorni fa eravate impegnati su altre tematiche politiche, il movimento di Figline a 5 stelle lottava già da più di 2 anni contro le Borra nell'informare la popolazione , raccogliendo firme, proponendo la raccolta differenziata porta a porta, denunciando la malpolitica e informando informando e poi ancora informando i cittadini. Ecco mi sembra un pò troppo comodo adesso presentarsi alle elezioni facendo un collage di proposte politiche senza però averne una reale conoscenza e senza aver fatto delle reali azioni sui punti che proponete.
Mi permetto di darle un consiglio:tenga bene a mente che il tempo delle parole non seguite dai fatti è finito le persone da adesso in poi sempre più vorranno vedere coerenza nel mettere in pratica ciò che si dice. In definitiva è finito il tempo degli slogan,ed è iniziata l'ora di rimboccarsi le maniche per fare , fare e poi fare e ancora fare , stare accanto ai cittadini, ascoltare le persone, condividere insieme alla popolazione ecc. Le ho detto queste cose perchè mi sta simpatica e la vedevo molto più coerente fino a pochi giorni fa quando decise per coerenza di non presentarsi alle elezioni fino ad allora avevo seguito molto attentamente tutto quello che pubblicava, e per quanto no la pensassi come lei su diversi punti però riscuoteva tutta la mia solidarietà e la mia simpatia, adesso che si presenta con i verdi e che forse su suggerimento loro vi siete messi a scopiazzare in brutta copia però le idee degli altri beh francamente credo che lei ci abbia perso molto, mi sapeva di persona coerente adesso molto molto meno. Con affetto Luca

oggetto: RE: Mi sembra che si copi molto ma di idee proprie poche da: Ilaria Poggesi
   08/04/2011 ore 11:17
  La ringrazio Luca per la sua email.
Che devo dire? Guardi per coerenza se lei ascolta su questo sito la registrazione del mio intervento e la invito a farlo questo il link ( non so se funziona, dipende dal portale) http://www.figline.it/LITA/C13492-10_2_6/hhcm-ASSEMBLEA_PUBBLICA_SULLE_LAMBRUSCHINI%3A_LE_REGISTRAZIONI_DEGLI_INTERVENTI.html
Io nel mio intervento sulle Lambruschini , come sentira' non mi volevano lasciar parlare , ho detto che per le Lambruschini le barricate non le ho fatte, ma per la discarica le avrei organizzate per difendere la salute dei cittadini. Chieda a Nocentini come mai ha cambiato idea sulla discarica e' nel piano regolatore approvato recentemente , lo sa? Lui ha cambiato idea, da quanto si dice in giro, bisogna chiedergleilo no?. Io sono una persona coerente, lo sa il fatto qual'e'? E' che io sono innocente quindi mi posso candidare e' il sindaco e la sua giunta che sono indagati per aver costruito un edificio pericoloso, le Lambruschini non rispettano le leggi antisismiche e stanno ledendo anche le case accanto da quanto si vede io spero di sbagliarmi sul serio a questo giro. Purtroppo no , per fortuna non ledono la mia. Sono fortunata! Per quanto riguarda i punti in sommario li avevo messi nel mio blog il 15 maggio 2010, certo non sono approfonditi . A me i cinque stellini stanno simpatici, non vedo l'ora di incontrare Ilaria Bozzuffi, si chiama come me. Guardi io voglio la raccolta differenziata anche nel centro storico! A Francoforte ho studiato tedesco in una scuola fondata dai verdi...mi devo scusare anche per amare la natura e la salute?Ho speso cento dollari per pianatre piante nella foresta di Bali e ne sono fierissima, tengo la foto incorniciata.
La discarica non va fatta punto!Il terreno puo' esser adoperato solo ed esclusivamente per attivita' di riciclaggio che non inquininano. Personalmente le Lambruschini al di la' del bello e del brutto sono uno spreco immane di denaro pubblico...inoltre la discarica fa cancro io ne ho gia' avuto uno figuriamoci se ne voglio un altro o lo faccio venire ai bambini che sono quelli piu' esposti alle leucemie causate dall'inquinamento.Ho lavorato per cinque anni in un istituto famoso per la ricerca sul cancro quindi un po' me ne intendo anche se non sono un'esperta...mi creda io sono una stakanovista , c'e' chi mi ha soprannominato PANZER addirittura Ilarione preferirei incontrare un battaglione ( organizzai giustamente gli studenti della scuola a Londra dove studiavo contro un professore che non ci insegnava nulla e dovevamo passare un esame difficilissimo) mi chiesero anche se ero figlia di un sindacalista dovetti ammettere che mio padre e la mia famiglia erano tutti di sinistra, mio padre parti volontario come partgiano per sminare i campi minati dai nazisti, mia nonna, prima donna in un consiglio comunale Figline coordinava il gruppo dell'Unione Donne Italiane UDI- le femministe di allora e di oggi, e Nilde Iotti veniva a casa nostra. Quindi dovetti ammettere che si avevo geni di gente che non ammette soprusi da nessuno e difende la liberta'di parola e di espressione e non acceta soprusi nemmeno da chi indossa una divisa e dovrebbe proteggerci e non mandarci all'ospedale per aver organizzato i cittadini contro lo scempio di denaro pubblico e del paesaggio, che e' denaro pure quello visto che viviamo in parte di turismo ed il bello fa bene allo spirito, non di solo pane vive l'uomo!!!!
Io scriveveo il 15 maggio 2010 questo e lo penso ancora:
Oggi nasce una nuova forza politica a Figline, una lista civica fatta da persone per bene che credono nei valori fondamentali della vita quali onesta’ e liberta’ di pensiero e che credono che Figline possa essere amministrata meglio. Figlinesi unitevi a me, creiamo una Figline migliore! Per una Figline piu’ VIVA , piu’ PULITA, piu’ DEMOCRATICA, piu’ VERDE, piu’ SOLIDALE, piu’ RICCA, con piu’ SERVIZI per i disoccupati, gli ammalati, gli infermi, piu’ FORMAZIONE per tutti, piu’ SVILUPPO, piu’ TRASPARENZA nel settore pubblico, piu’ servizi per i giovani e gli anziani, raccolta differenziata degna di tale nome, un centro storico meglio gestito, un impianto sportivo degno di tale nome, un ospedale sempre piu’potenziato, una piscina comunale, scuole migliori, per migliori servizi alle imprese ed ai professionisti, una Figline piu’ bella e piu’ vivibile in tutti i sensi!!!

Su internet www.perfigline.blogspot.com
Mi rammarico solo che le mie parole trovino spazio solo su questo portale. C'e' un giornalista che ha la figlia del PD nel consiglio comunale di un paese e non ama quello che scrivo quindi non mi pubblica nulla o se lo fa lo fa perche' costretto. Non mi ha pubblicato nemmeno l'esposto che ho fatto perche' mi hanno interrotto i controlli medici della mia malattia, che le devo dire...io combatto nonostante tutto, all'interno dell leggi e rispettandole...certamente se avessi dalla mia non dico un parte della stampa, ma mi lasciassero almeno esprimere le mie opinioni liberamente non sarei tacciata di incoerenza o almeno potrei spiegare la mia posizione ...perche' cambiare si puo' . Solo gli imbecilli rimagono uguali a se stessi.
Baci e grazie della sua emai, mi ha fatto piacere sul serio!
A presto!
Ilaria Poggesi
Facciamo una scommessa adesso sto preparando un articolo sul simbolo scommettiamo che solo questo portale che ama come la liberta' di stampa me lo pubblica? Sono aperta alle scommesse ...mi faccia sapere...vediamo...mi dica...Le ripeto i problemi non li invento sulle casse d'e spansione ho qualcosa da dire, le prometto sara' originale!!!!

I verdi che mi supportano devono partecipare al programma che deve avere una veste grafica decente...non posso fare tutto in un giorno via...la prossima settimana ve lo do...certo non e' che viviamo a New Delhi i problemi sono quelli, io sono ingrado di fare in progetto e realizzarlo, lavorando sodo. Questo io l'ho fatto in passato e sono adesso in grado di farlo di nuovo!
Cordialita'e baci affettuosi
Ilaria Poggesi

oggetto: mah! da: Serena
   07/04/2011 ore 17:20
  Poche idee ma in compenso parecchio generiche e sconclusionate
oggetto: Mi perdoni... da: Michele
   07/04/2011 ore 17:19
  Salve signora Poggesi,

vorrei solamente analizzare qualche punto di quello che lei esprime in questo comunicato stampa.

In primo luogo comprendo veramente poco il suo desiderio, prima di mantenersi coerente, e non presentare la candidatura, poi di presentarsi.
Non lo capisco per il semplice motivo che la prima azione mi sembrava degna di estrema stima, mentre quest'ultima di comodità politica, in quanto ha trovato il sostegno di qualcuno che aveva bisogno d'un nome figlinese, a quanto pare.
Difatti non ci sono reali motivazioni politiche, tranne uno volontario spontaneismo, che va bene per la misericordia, di cui ho tutto il rispetto, ma non per la politica :-)
Non capisco nemmeno la decisione di non rendere pubblico il suo programma. Questo mi rimane terribilmente oscuro, anche perché, se qualcuno rubasse qualche punto dal suo programma, potrebbe sempre rivendicarlo come atto politico, in questo caso sembra che sia lei a voler fare il contrario o semplicemente a non mostrare le sue carte per paura d'essere carente o chissà cosìaltro :-)
Senza contare che non voglio nemmeno pensare al fatto che lei stia strumentalizzando la sua malattia per far accettare la sua candidatura dalla cittadinanza. Dato che io ho avuto vari casi in famiglia, questo mi ferirebbe sia come essere umano, sia come essere intellettuale e politico.
Le auguro buona fortuna,
Michele

PS
Sinceramente non capisco il suo tono di polemica nei confronti degli altri cittadini che commentano questo comunicato. Forse non si esprimeranno in un italiano eccelso, forse non avranno una profonda dialettica politica. Ma lei non si sta certo ponendo in maniera migliore con le sue risposte ;-)
La saluto di nuovo.

oggetto: RE: Mi perdoni... da: Ilaria Poggesi
   07/04/2011 ore 21:19
  Vi ringrazio per i commenti, mi sento di rispondere a Michele. A lui dico che la mia situazione processuale e' molto cambiata in questi giorni si sono verificate cose molto importanti,la verita' sta emergendo, non posso spiegarlo c'e' il segreto istruttorio...davvero non posso parlare, mi creda lo farei se potessi...
Quello che le posso dire e' che un anno fa sono stata posta sotto la tutela della polizia per proteggermi da alcune persone , per evitare che mi rimandino di nuovo all'ospedale per aver organizzato una petizione. Da un anno non ho piu'la mia privacy, per l'amor di Dio non mi lamento, anzi ringrazio il magistrato...non sono sotto scorta come il mio avvocato, ma le garantisco che la mia vita e' molto cambiata nonostante tutto in meglio, l'impegno civile mi piace
Il programma lo sto preparando in dettaglio lo rivelero' in una conferenza stampa e lo mettero' anche qui'...
Non voglio parlare della mia ex malattia ( spero)comunque siccome la politica mi piace cosi' tanto sto andando contro il parere di tre medici...ma queste sono cose mie. Chi mi conosce sa quali sono i miei problemi fisici attuali , rimangono cose mie, mi creda sono una persona coerente, glielo dimostrero' nei fatti...A presto!

oggetto: si parte male da: Figlinese
   07/04/2011 ore 14:40
  per una persona che si candita a Sindaco, mi sembra che si parta un pò male, nonaccettando critiche.
Occorre ricordarsi che la politica è a "servizio" della gente non la volontà di sostituirsi alla testa della gente...buona fortuna Dottoressa

oggetto: RE: si parte male da: Ilaria Poggesi
   07/04/2011 ore 16:34
  Per Figlinese
Il programma non lo voglio rivelare in questa sede, sono una perfezionista non una pressappochista, se lei mi conoscesse non lo penserebbe neanche E' una scelta quella di non rivelare il mio programma adesso... andro' in piazza e nelle frazioni a sentire quello che i figlinesi vogliono da me,sono gia' partita ,anzi le chiedo che cosa vuole ? IO mi mettero' al suo servizio. Si chiama democrazia partecipata e faro' la mia campagna spiegando il mio programma porta per porta. Mi consenta pero' che il fatto che io abbia una laurea ed due master non sia una cosa da sottovalutare per quando e se mi trovero' nella posizione di sindaco. Le dico comunque che esistono persone molto colte anche piu' di me che hanno fatto la terza media o giu' di li'( io ho un amico prezioso che mi insegna sempre qualcosa e che io ammiro tantissimo) non tollero la maleducazione, questo no...nemmeno quella del sindaco che mi chiamato ecostron... pure lui laureato... mi dicono in attesa di seconda laurea...mah! Meglio volare bassi ecco! Mi firmo. Ilaria PS lei mi ha insegnato qualcosa Grazie!!!

oggetto: giusto da: Lupo
   07/04/2011 ore 00:16
  Concordo pienamente con ciò che ha detto Eolo e rimango allibito dal pressapochismo di questa candidatura.Non rivelando il programma che pretende che gli elettori la votino a scatola chiusa?!?
oggetto: mi dispiace da: eolo
   06/04/2011 ore 21:30
  No, mi dispiace cara Dottoressa, ma Lei la non è per nulla convincente: prima dice che non si vuole candidare perchè è inquisita e dice così di essere veramente coerente, poi la ci ripensa, e dice che ha trovato un aiuto nel signor Bastiani che là fatto tutte le pratiche, che l'erano complicate. Allora quella di prima l'èra una finta che la non ce la faceva da sola a candidarsi, poi là trovato chi gli cava le castagne dal foco e allora la sè ringalluzzita, ma se questa lè coerenza io sono il rettore dell'Università di Faella! Francamente il su proclama mi sembra campato per aria, cosa lè la rivoluzione democratica? o un siamo già in democrazzia? Un urtima cosa; lei la si firma ilaria poggesi Dottoressa, ora io ciò solo la terza media perchè sono andato a lavorare a quattordici anni, ciò piacere che lei sia dottoressa, ma metterlo nella firma aqquesta maniera mi sembra più di prosopopea che di artro, questo torna anche con il discorso che dice "il programma ce lò ma non lo dico perchè sennò me lo rubano" guardi signora dottoressa che ci si candida per il consiglio comunale, no per l'asilo infantile!!!
oggetto: RE: mi dispiace da: Ilaria Poggesi
   07/04/2011 ore 11:23
  Guardi Eolo, non mi abbasso al suo livello, visto che non ha neanche il coraggio di mettere chi lei e'...Spero che il Signore non le dia mai il cancro e che la illumini perche' anche lei possa godere di un meritato soggiorno nella scuola italiana, un luogo veramente elettrizzante...ricominci dall'asilo mi sembra il luogo adeguato visto come scrive...cominci dal basso , glielo consiglio come amica e impari per prima cosa a firmare...sa e' importante si mostrano gli attributi...
Cordialmente Dottoressa Ilaria Poggesi ah! ho fatto anche un Master Bruxelles in Europrogettazione ma glielo spiego un'altra volta di cosa si tratta , mi raccomando faccia il percorso, la nostra gente ha bisogno di gente con attributi e non vente che semina tempesta e cattiveria, per sua informazione il mio lavoro e' stato richiedere soldi alla UE. Molto piu' complicato di fare i Moduli per candidarsi, mi stia bene si conservi in salute, ah! La discarica non aiuta la salute ecco una parte del mio programma , cosi' si ovvia un po' alla sua ignoranza!

oggetto: RE: RE: mi dispiace da: cluniacense
   07/04/2011 ore 21:21
  Gentile Dottoressa, anch'io ho avuto a volte da ridire con il buon eolo, poi ho imparato a conoscerlo, pur se dietro il nickname che fa parte delle regole del gioco, almeno qui. Chi scrive questi commenti ne accetta implicitamente le regole. Fra tali regole c'è anche quella di potersi firmare semplicemente con uno pseudonimo; non è affatto questione di attributi, anzi mi sembra inappropriato il classico ricattino che si potrebbe tradurre "dimmi il tuo nome e cognome se sei un uomo". In altre parole, signora Dottoressa, se le regole di questo portale fossero l'obbligatorietà della firma lei avrebbe ragione, ma sul form che si riempie per rispondere c'è scritto chiaramente "soprannome". Passo poi ai contenuti che Eolo esprime se vogliamo con crudezza: quello che traspare dai suoi comunicati su questo portale avvalora l'ipotesi di Eolo di una coerenza non proprio lineare, ma sarei lieto di poter essere smentito; quanto al programma elettorale, ciascuno lo comunica quando e come meglio crede. Ma non capisco una cosa: laddove lei dice "stiamo preparando un programma speciale che non rivelo perche’ non vogliamo che le nostre idee vengano rubate" io francamente non capisco: se qualcun altro vincesse le elezioni, e volesse, onestamente, fare alcune delle cose che sono nel suo per ora misterioso programma, vi darebbe tanta noia? Credo che un buon politico dovrebbe condividere le sue posizioni, trovare un punto d'incontro, realizzare i suoi progetti anche con la collaborazione di altri. Che "rivoluzione democratica" potrebbe fare lei, senza il contributo di tutti che la democrazia presuppone? E per favore, non insultiamo più coloro che scrivono qui, dicendo che dovrebbero tornare a scuola; ciascuno dà alla società il suo contributo: se qualcuno lavora da quando aveva quattordici anni, ha dato il suo contributo alla società, e io mi levo tanto di cappello,
oggetto: RE: RE: RE: mi dispiace da: Ilaria Poggesi
   08/04/2011 ore 08:47
  Caro cluniacense,
apprezzo il suo commento e la ringrazio perche' lei mi da la possibilita'di spiegare meglio la situazione.
In primis, chi mi conosce lo sa, io sono stata realmente mesi malata a letto. Solo di recente le cure mediche speciali del mio medico personale ( che pago!) hanno fatto miracoli e sono tornata a vivere, Mens sana in corpore sano...
Ho vissuto per un periodo molto male il fatto di essere stata querelata dal mio aggressore. Il fatto e' che esistono false testimonianze. L'avvocato mi ha spiegato tre settimane fa che questi falsi testimoni rischiano cinque anni di galera, esiste un filmato della sera in questione che definisce in dettaglio i fatti...Io non lo sapevo, lei lo sapeva? Inoltre, ci sono stati sviluppi nelle indagini, il mio avvocato Francesco Stefani ha fatto un ottimo lavoro, in quanto persone presenti ai fatti importanti sono state chiamate a testimoniare ed hanno confermato la verita', cioe' che io sono la vittima e non il carnefice, il tutto solo di recente, che ci posso fare?
Io ho scelto di andare all'universita' a costo di grandi sacrifici, ho studiato e lavorato, mi creda ho studiato sodo e pure lavorato sodo, quindi so che cosa vuol dire la fatica, mi creda... Ho interpretato il messaggio di eolo , come un ulteriore attacco alla mia persona, che alla luce dei fatti si e' esposta in prima persona ed e' stata mandata all'ospedale per fermare una struttura Le ex scuole Lambruschini , che la magistratura ha dichiarato pericolosa per la popolazione. Non sto a ripetere tutta la serie di commenti maleducati che ho ricevuto in questi mesi ( vanno dal ti buttiamo nel letame al pazza scriteriata e taccio sul fatto che sarei una prstituta etc), NON NE POSSO PIU' CAPISCE? Il mio commento ad Eolo e' stato dettato da questa situazione se l'ho offeso, mi scuso..ma le posso dire che ne ho abbastanza e mi difendero' usando la legge e querelando le persone che fanno commenti offensivi nei miei confronti.
Anche sconclusionata e pressapochista e' offensivo nei miei confronti , perche' io non sono in quel modo. Io sono purtroppo e lo riconosco una perfezionsita , guardi non e' un bene e vorrei che questi termini non fossero presenti nel linguaggio di persone che non mi conoscono , in quanto io con il mio comunicato stampa non ho offeso nessuno. Non vorrei arrivare a dire che informero' lo studio legale Stefani per sporgere querela, ma non e' mia intenzione accettare critiche gratuite e faziose, senza replicare. La comunicazione scritta su internet ha questa caratteristica, non ti conosci e non sai il tono, se sia scherzoso e meno.
Guardi proprio perche' io considero le persone molto importanti mi piace dare il meglio a loro e siccome non sono una pressapochista vorrei che quando presento il mio programma ci siamo rappresentati i bisogni di tutti,
Inoltre io rispetto tantissimo chi ha deciso di andare a lavorare a 14 anni, non e' che il mio studiare mi renda al di sopra degli altri, anzi io ho un atteggiamento socratico nei confronti della conoscenza, so di non s apere e mi impegno a conoscere e trvo le eprsone tutte fonte di apprendimento perche' considero ogni individuo un universo a se, si figuri. La rinf#grazio lei mi ha insegnato che Eolo e' un vento forse birbantello? Non so non lo conosco, ma tengo a ribadire che i termini pressappochista e sconclusionata mi offendono profondamente. Diamo a Cesare quel che di Cesare, adesso vi rimango antipatica lo so, ma io ho un quoziente di intelligenza superiore alla media, si che ci posso fare? mi devo scusare? Non, non lo faccio.Inoltre a Bruxelles al Master mi hanno chiesto di insegnare la parte finanziaria dei progetti, mi devo vergognare anche di questo secondo voi? No, io non mi vergogno, anzi ne vado fiera, vuol dire che tutto questo impegno nel lavoro ( ho imparato a fare i progetti europei lavorandoci )ha dato i suoi frutti. le chiedo devo chieder scusa? Non devo essere me stessa? se per candiadarsi a sindaco a Figline devo rinunciare all'essere me stessa, NON CI STO! Gia sto facendo uns acrifcioa metermi la giacca... io preferisco abiti meno formali, ma qui mi prendono per una barboba , quindi mi tocca vestirmi da signora...una noia mortale...Londra mi ha cambiato molto..Inoltre il D.ssa e' una cosa alla quale tengo perche' io ho veramente sputato sangue per laurearmi, si ho preparato la tesi a Oxford, ma lavoravo duramente per mantenermi li'. Infine mi sono firmata come fanno gli inglesi (mi devo vergognare o sentire in difetto anche del fatto che ho lavorato sei anni nella city di Londra?) Gli inglesi prima sono loro stessi cioe' io sono Ilaria Poggesi e poi sono andata all'universita', cosa della quale nessuno mi puo' far vergognare.
Per tornare al democratico , io credo fermamente nell' europa ma lo spieghero' meglio nel futuro senno' la annoio...la ringazio di nuovo ( accidenti agli inglesi con tutti quei Thank you!)
Cordialmente.
Hillary ops! Ilaria
Ilaria Poggesi

Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
 
Torna a inizio pagina

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Sopralluogo dei giornalisti all'interno del Castello di Sammezzano
Adesso il mondo sa, chiaramente, quale sia la situazione reale di Sammezzano. Un castello da salvare.
Figline Incisa. Fontanelli 2017: risparmiate 1,2 milioni di bottiglie d'acqua
Ridotto anche l
Incidente sulla variantina di Figline
investito da un'auto ieri sera vicino alla strisce pedonali, muore 80enne
Centro Figline: dal 26 febbraio via ai lavori su rete idrica
Intervento da 300mila euro in 3 step per migliorare approvvigionamento acqua. Ecco come cambia la viabilita'
Dal Giappone un possibile k.o. all'influenza
Si tratta di un farmaco prodotto dall'azienda farmaceutica giapponesi Shinogi, che promette di debellare il virus dell'influenza in un solo giorno e tramite l'assunzione di un'unica dose
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI