HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche
logo www.figline.it
Luned? 19 febbraio | 10:39 pm Ricerca nel sito nel web
 
"...Come gli altri mi trattano è il loro percorso. Come reagisco, è il mio" (W. Dyer)
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » "NO ALLA DISCARICA DI LE BORRA"
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 25118559
"NO ALLA DISCARICA DI LE BORRA"
Data pubblicazione 21/04/2011 19:20:44

 

Non sarà la città di Figline a fare la salvatrice della patria, risolvendo il problema di tutta la provincia di Firenze facendo divenire il proprio territorio una pattumiera, se gli altri comuni non realizzano quanto imposto dal piano provinciale, ci rifiuteremo di fare solo noi la nostra parte, se disposizioni di legge superiori ci costringessero ad impegnare comunque quell’area dovranno essere concessi benefici in termini economici ed infrastrutturali per la comunità figlinese; per questi motivi consci di ciò che asseriamo ci troviamo costretti a dire con chiarezza “No alla discarica di le Borra”.

Ed invitiamo tutte le forze politiche, compreso la maggioranza a prendere atto dei seguenti fatti:

- il piano provinciale per la gestione dei rifiuti ha presentato e presenta tuttora numerose derive dalla pianificazione iniziale, per quanto riguarda le tempistiche e gli stati di avanzamento;
- che il piano industriale ATO 6 presenta innumerevoli lacune ed incresciosi ritardi di realizzazione, soprattutto in riferimento alla variazione del piano provinciale per la gestione dei rifiuti avvenuta nel luglio 2006.
- che a tutt’oggi non esistono date certe per il completamento dell’ampliamento del termovalorizzatore di Selvapiana; 
- che non esiste alcuna certezza per quanto riguarda la modalità e le localizzazioni geografiche dello smaltimento dei rifiuti nella nostra area per il prossimo futuro,
- che l’area del Valdarno è zona sismica, e quindi la realizzazione di impianti per lo stoccaggio dei rifiuti deve essere vagliata con estrema cautela, perché un sisma in un’area adibita a discarica comporterebbe inevitabilmente il danneggiamento delle opere di contenimento, con il conseguente inquinamento delle falde acquifere per decine o centinaia di anni
- che sul territorio Valdarnese insiste già una discarica, con i rischi evidenziati sopra;
- considerato l’assoluta mancanza di garanzia sulla tipologia di detta discarica.


Esprimendo assoluta contrarietà alla realizzazione della discarica sul territorio comunale di Figline Valdarno.

 

Roberto Renzi
Consigliere Comunale
PDL di Figline Valdarno
 


 Condividi su facebook

lista dei commenti inseriti dagli utenti (22 commenti in totale)
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)
oggetto: Discarica delle Borra da: Gracchio
   23/04/2011 ore 09:16
  Non mi vorrei sbagliare ma da qualche parte conservo un ritaglio di giornale in cui si leggeva che il Sig.Renzi aveva proposto di fare un termovalorizzatore alle Borra perchè così si faceva cassa.Ricordo male?
oggetto: RE: Discarica delle Borra da: Roberto Renzi
   23/04/2011 ore 13:48
  Ricorda bene, ne sono tuttora convinto, con un termovalorizzatore si ha i seguenti prodotti, smaltimento in forma ridotta della nettezza , le cosiddette ceneri, energia elettrica, e acqua calda che consente agli abitanti vicini di eliminare la caldaia (produce fumi anche quella).
Alcune città tipo Vienna hanno il termovalorizzatore in centro, e non vi è stato un aumento di cancro nella città, ma nel nord dell'Europa ciò è un dato di fatto, è vero che il termovalorizzatore lancia alcune polveri, ma è niente a confronto delle polveri che lanciano le caldaie che si possono eliminare con la produzione di acqua calda.

Ne sono convinto e credo che un approfondimento sarebbe necessario.

oggetto: RE: Discarica delle Borra da: alfredo
   23/04/2011 ore 09:49
  mah! in campagna elettorale va bene tutto: la chiusura dell' ospedale, la caduta delle torri, la discarica dove anche le ceneri puzzano, tra poco crollerà il ponte sull'Arno e magari si scoprirà che la giunta è dedita ai riti satanici. E questa sarebbe la politica??? ma ci facciano il piacere (come diceva il compianto Totò)!!
oggetto: RE: RE: Discarica delle Borra da: Roberto Renzi
   23/04/2011 ore 13:48
  mi sembra che il gossip lo stiano facendo tutte le altre forze politiche, francamente il centrodestra sta dialogando sui contenuti, mentre dimostrando che il primo punto del programma delle sinistre (Unione Incisa Figline) è una bufala, mi chiedo cosa farà il centrosinistra se vince, forse vuole un foglio in bianco?
Forse è confuso come te Alfredo.

oggetto: RE: RE: RE: Discarica delle Borra da: Alfredo
   23/04/2011 ore 17:16
  o Roberto, te tu devi esse' di quelli che si fidanzano da soli!! se l'unione si fa bisogna che il referendum lo facciano anche gli incisani e sui tempi bisognerà mettersi d' accordo. Il punto dell'unione dei due comuni è nel programma di uno schieramento, ma se vince qualcun altro vorrà decidere un pochino come gli pare no?? o pensi che sia giusto mettere una futura amministrazione diversa da quella uscente di fronte ai fatti compiuti?? io sarò confuso, ma te sei confusionario eh!!! bona pasqua!!!
oggetto: RE: RE: RE: RE: Discarica delle Borra da: Roberto Renzi
   23/04/2011 ore 21:05
  Che anche gli incisani dovranno fare il referendum è sottinteso, ma pur essendo a favore della unificazione, intendo prima sapere cosa ne pensano i miei concittadini, non ho la presunzione che abbia sempre ragione
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: Discarica delle Borra da: alfredo
   23/04/2011 ore 22:36
  Roberto, fai bene a non avere la presunzione di avere sempre ragione; infatti non l'hai quasi mai!!! ha ha ha
oggetto: discarica da: Valerio
   23/04/2011 ore 09:12
  Trovo sia troppo comodo,in campagna elettorale,tirare fuori temi spinosi,come quello delle Borra , per fare facile propaganda o peggio ancora ,come ha fatto qualcuno ,usandoli per attaccare chi ha dovuto,nel corso degli ultimi anni,doverli affrontare con la consapevolezza di dover fare delle scelte più possibile ponderate.E' logico che nessuno voglia i rifiuti ,soprattutto in casa propria,e dicendolo apertamente in questi giorni,probabilmente ci si prende qualche voto da chi è più attento agli slogan che alla sostanza dei programmi.Allora vi chiedo: Quali sono le vostre proposte alternative? Noi della lista Sel-IDV pensiamo che sia riduttivo pensare solo all'area delle Borra come contenitore per rifiuti ( sempre se potrà diventarlo in base agli studi preliminari che dovranno essere fatti),prendiamola come una opportunità per generale nuova energia,ad esempio usando parte dell'area per costruire un impianto fotovoltaico.Cosicchè si creerà energia pulita e magari la popolazione potrà averne dei benefici anche come sgravio sulle tariffe energetiche.
Questa è solo un'idea,come ce ne possono essere altre,il nostro compito è quello di raccoglierle dalla popolazione e di metterle assieme per migliorare la nostra splendida realtà cittadina.
Valerio Benini - candidato IDV-Sel

oggetto: RE: discarica da: Roberto Renzi
   23/04/2011 ore 13:47
  mi ripeto, per rispondere alla tua domanda; ho cominciato a parlare di discarica nel 2007 di fronte a 100 persone in un ARCI, quello di Gaville, non durante le elezioni del 2011.
Ti dirò di più speravo che il piano provinciale dei rifiuti, visto che non è stato attuato da tanti altri comuni, speravo.... fosse rifatto completamente in fondo c'erano ancora 4 anni, sono rimasto deluso e temo la chiusura delle discariche attualmente in funzione, prevista per la fine del 2011, e penso male "stai a vedere che getteranno tutto alle Borra!!!", per pasqua ho fatto peccato a pensar male, ma Andreotti diceva che qualche volta ci si azzecca!!!
E se passi in consiglio il bello è.... che ti toccherà votarla, come qualcuno di voi ha già fatto....

oggetto: MA BENE! da: eolo
   22/04/2011 ore 18:06
  MA BENE! ci anno sventolato per mesi e mesi la storiella della discarica per le ceneri e veniamo a sapere che ci pole finire di tutto. Io bevo l'acqua del Sindaco (che puzza un poco, l'acqua, non il sindaco percarità) perchè quella nella plastica chi me lo fà fare di buttare via i soldi. Ora che ci fanno la discarica alle borra pole finire tutto nelle falde dei pozzi e finire in arno e poi noi si beve a figline. NO ALLA DISCARICA, maremma bona!
oggetto: RE: MA BENE! da: Luca
   22/04/2011 ore 21:42
  RAGAZZI SVEGLIAMOCI !!! Va bene così noi siamo molto contenti che piano piano anche altre forze politiche si dissocino dalla discarica delle Borra Però..... Noi del 5 Stelle sono più di 2 Anni che ci stiamo muovendo Contro questa Discarica Delle Borra !! Comunque meglio tardi che mai , però diciamocelo,adesso son Buoni tutti all'ultimo momento a saltare sul Treno della lotta alla Discarica.
SVEGLIAMOCI ! !

oggetto: RE: RE: MA BENE! da: Roberto Renzi
   23/04/2011 ore 13:47
  Abbiamo sempre detto no alla discarica, nel 2007 quando il Sindaco diceva che si trattava solo di una partita di giro, ed il grande Tito Tomoli scopri a bilancio che c'era la volontà di acquistare l'area, io ed il buon Giorgio Laici siamo andati a parlare all'arci di gaville di fronte a 100 persone, e poi fu fatta una seconda riunione col sindaco.

In questi anni non abbiamo cambiato idea, certo come forza di governo, ed avendo visto la situazione di Napoli di persona, mi chiedo cosa succederà in provincia di Firenze a fine 2011.... e sono e rimango preoccupato.

oggetto: RE: RE: RE: MA BENE! da: Gracchio
   23/04/2011 ore 19:20
  Il consigliere Renzi conferma la sua scelta per costruire un termovalorizzatore a le Borra,mentre rifiuta l'idea che una volta che sarà accertata l'idoneità del sito,si possa nello stesso depositare gli inerti e le ceneri di risulta.Ma se non mi sbaglio le ceneri non le produce il termovalorizzatore?La quantità dei rifiuti da incenerire non è di gran lunga superiore a quello delle ceneri?Così non si creano più problemi di trasporto?
La famosa partita di giro per l'acquisto dell'area delle Borra non aveva bisogno di nessun esploratore per scoprirla (basta saper leggere le delibere e i bilanci) e meno male che la proprietà dell'area è del Comune di Figline che solo così potrà garantire attraverso i suoi organi mministrativi il miglior impiego del sito.Se è vera la cifra pagata,mi sembra che il Comune ed i Figlinesi abbiano fatto un grosso affare.Il consigliere Renzi a forza di cavalcare tutti i mugugni e tutte le proteste sfiancherà un intero branco di purosangue.Forse non tutti sanno che il Consigliere Renzi ed il suo gruppo si ASTENNERO SUL BILANCIO CONSUNTIVO che riportava la somma pagata per le Borra.Un pò di coerenza qualche volta pagherebbe più di questa politica un pò rabberciata che in questi anni avete praticato.I problemi vanno risolti anche se con difficoltà e non demonizzati per un consenso in più.

oggetto: RE: RE: RE: RE: MA BENE! da: Roberto Renzi
   23/04/2011 ore 21:06
  Sei male informato caro consigliere, Renzi Roberto non si è mai astenuto su un bilancio, al massimo può essere uscito dall'aula.

La faccenda termovalorizzatore nulla centra con la discarica.

Il mio no alla discarica deriva dal fatto che tutti gli altri comuni non hanno fatto niente in merito al piano provinciale dei rifiuti, tanto sanno che poi i rifiuti da qualche parte vanno messi, e quindi saranno problemi di chi deve ospitare le discariche (Figline), a ciò dico no, non è serio.

Il piano provinciale è fallito mi sembra che su una ventina di punti (vado a memoria)ne siano stati realizzati due o tre, dobbiamo rifarlo, non è giusto che salviamo noi la faccia alla Provincia ed agli altri deturpando il nostro territorio.
Se invece ci fosse un piano serio e tutti lo applicassero be Figline dovrebbe giustamente fare la sua parte, sottinteso se il sito è idoneo.

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: MA BENE! da: Gracchio
   25/04/2011 ore 15:30
  Il PDL si è ASTENUTO (ed il voto di astensione sul consuntivo viene considerato un voto a favore) sul consuntivo di due anni fa ed il consigliere Mugnai (arrivata in ritardo) Clara vi apostrofò duramente.Basta controllare i verbali del Consiglio comunale (questi sono pubblici) e la rassegna stampa.Perchè consigliere Renzi non rinosce la verità degli atti?Ha imparato dal suo Capo Berlusconi a negare il giorno dopo quello che ha detto il giorno prima?
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: MA BENE! da: Roberto Renzi
   26/04/2011 ore 08:55
  Abbiamo votato contro a ben 5 bilanci durante questo quinquennio cioè tutti..., a 23 consuntivi su 24, di persona ho votato contro a tutti i bilanci ed i consuntivi nella prima commissione consiliare (bilancio); comunque se parliamo di discarica essa è stata messa a bilancio nel 2007 ed io mi sono rivisto i verbali, e le assicuro che i voti sono stati tutti e 5 contrari, uno (ed è quello che conta) al bilancio e 4 ai consuntivi.

Comunque a meno che una persona esprima una opinione, es. (esco dall'aula perchè ...., voto favorevole anche se non approvo il testo, ma vorrei che per il bene della cittadinanza l'azione venga realizzata ecc...) favorevole è favorevole, contrario è contrario, astenuto è un voto di non espressione a riguardo, e non vuol dire ne favorevole ne contrario.
Comunque se fosse vero ciò che dice suggerisca al PD di astenersi il 28 aprile 2011 per il consuntivo, così dal giorno dopo arriva il commissario, ci sarebbero grossi vantaggi il Sindaco smetterebbe di lavorare e troverebbe il tempo per fare il dibattito tv, che fino ad oggi si rifiuta di accettare.


oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: MA BENE! da: Gracchio
   26/04/2011 ore 14:47
  Rimango basito.........Il Cons. Renzi ha votato 23 consuntivi su 24!!!!!! sic.I consuntivi sono stati 4,dico quattro e ripeto quattro,il quinto ancora è da approvare.In quale mondo vive il Sig.Renzi se non si rende conto di quelle che sono le procedure di un'amministrazione comunale.Su quattro Consuntivi vi siete astenuti su uno e per la Corte dei Conti l'astensione vale come voto a favore (in caso di contestazioni).La Sig.ra Mugnai ,oggi vostra candidata a sindaco,vi apostrofò come incapaci di fare opposizione.Infatti l'opposizione non può approvare un conto consuntivo,anche il più perfetto di questo mondo,perchè non ha partecipato alla sua gestione.Cons.Renzi studi,si applichi e visto che vuol fare carriera politica,dopo aver appreso il mestiere potrà svolgere al meglio il suo ruolo istituzionale.Oltre tutto si preoccupi di non avere nel gruppo consiglieri che si presentano per 5 minuti alle sedute tanto per far scattare la presenza.Questo succede ad ogni consiglio comunale.E' vero?Per quanto riguarda il Sindaco,chieda a lui quello che deve chiedere,io non lo rappresento.
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: MA BENE! da: Roberto Renzi
   26/04/2011 ore 16:41
  Per quanto riguarda gli studi, accetto sempre consigli, ma anche lei accetti i miei, sulla Clara non ho niente da dire, dovrebbe sapere che fa parte di un altro partito...., si documenti, per quanto riguarda ciò che dice è menzogna, anche perchè se del gruppo consiliare resta una parte a votare, è sufficiente, visto che il Presidente del consiglio ha sempre fatto i consigli di pomeriggio e non di sera come era prassi nella precedente legislatura, tanto da rendere impossibile la partecipazione continua di imprenditori commercianti e professionisti.
Spero che nella prossima legislatura sia possibile mediare e raggiungere un intesa fra le parti per rendere più partecipativo il consiglio.
Inoltre come opposizione non abbiamo alcun vincolo di numero legale per le sedute, in poche parole non spetta a noi garantire che vi sia un congruo numero di consiglieri, diversamente la maggioranza è tenuta a fare quello che lei vorrebbe, ma non mi sembra che lei si chieda come mai le votazioni non siano mai finite con totale 21.

Può rimanere basito quanto vuole, io rimanrò basito se le persone un giorno mi diranno che a Gaville c'è una discarica, se i figlinesi non voteranno centrodestra a questo giro la beccano per davvero.

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: MA BENE! da: Roberto Renzi
   26/04/2011 ore 16:42
  Sembri proprio il Sindaco da come parli, le variazioni di bilancio per te non contano? se vuoi le togliamo, il risultato non cambia nel 2007 e puoi prenderli perchè li hai a portata di mano, abbiamo votato contro al bilancio.
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: MA BENE! da: Gracchio
   26/04/2011 ore 18:43
  Le variazioni di bilancio non sono conti consuntivi.Le assenze possono essere motivate.Ma le presenze di 5 minuti fatte per prendere il gettone di presenza non sono giuistificabili.Meglio non presentarsi.RIMANE IL FATTO CHE IL PDL SI E' ASTENUTO SUL CONSUNTIVO CHE CONTENEVA L'ACQUISTO DELLE BORRA.Questi sono fatti,secondo me anche postivi.Il disconoscimento del proprio comportamento invece è irresponsabile,fatto solo per cavalcare qualsiasi protesta.Questo è il succo del Berlusconismo,negare oggi quello che si è fatto ieri.
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: MA BENE! da: Roberto Renzi
   27/04/2011 ore 02:11
  Allora parlo arabo..., il terreno è apparso nel bilancio del 2007 e noi abbiamo votato contro, il resto non mi interessa.

Del Sindaco non mi dice niente? Dov'è? visto che lo conosce potrebbe conferire....

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: MA BENE! da: Gracchio
   27/04/2011 ore 12:19
   "Dove vai son cipolle",recita un vecchio detto figlinese.Il Sindaco è in mezzo alla gente,come sempre partecipa alla vita di questo paese,parla con la gente,riceve critiche ed apprezzamenti.Comunque non sta in piazza ai tavolini dei a spargere letame,che sembra essere la vostra specialità DOC (come il Supremo Capo insegna)Ma la motivazione dell'ASTENSIONE SUL BILANCIO CONSUNTIVO non la saputa dare Sig.Renzi,anche se fosse stato un errore doveva avere una sua logica spiegazione perchè "errare umanum est" invece è diabolico persistere.Trasparenza.....Trasparenza.... negli atteggiamenti verso gli elettori e non contare sulla scarsa afflauenza ai consigli comunali.Quando crescerà si renderà conto che la POLITICA è un'altra cosa.
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
 
Torna a inizio pagina

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Sopralluogo dei giornalisti all'interno del Castello di Sammezzano
Adesso il mondo sa, chiaramente, quale sia la situazione reale di Sammezzano. Un castello da salvare.
Figline Incisa. Fontanelli 2017: risparmiate 1,2 milioni di bottiglie d'acqua
Ridotto anche l
Incidente sulla variantina di Figline
investito da un'auto ieri sera vicino alla strisce pedonali, muore 80enne
Centro Figline: dal 26 febbraio via ai lavori su rete idrica
Intervento da 300mila euro in 3 step per migliorare approvvigionamento acqua. Ecco come cambia la viabilita'
Dal Giappone un possibile k.o. all'influenza
Si tratta di un farmaco prodotto dall'azienda farmaceutica giapponesi Shinogi, che promette di debellare il virus dell'influenza in un solo giorno e tramite l'assunzione di un'unica dose
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI