HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche
logo www.figline.it
Sabato 18 agosto | 08:30 am Ricerca nel sito nel web
 

"Ci sono due modi di vivere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo. L’altro è pensare che ogni cosa è un miracolo" (Albert Einstein)

Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » "NOCENTINI NON ACCETTA IL CONFRONTO, CARO SINDACO NON TI MANGIAMO MICA..."
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 27009158
"NOCENTINI NON ACCETTA IL CONFRONTO, CARO SINDACO NON TI MANGIAMO MICA..."
Data pubblicazione 02/05/2011 21:42:40

 

Accostare più idee o concetti, per rilevarne facilmente anche le più minute differenze, conoscendo ciò tramite il confronto, anche televisivo è determinante per l’elettore medio per decidere.
Questo è un concetto relativamente nuovo in quanto, grazie alle grandi novità introdotte negli ultimi decenni in Italia, la possibilità di conoscere i programmi con i quali i candidati si presentano, sono notevolmente aumentate, ed è quindi necessario che ciò avvenga.
Le opinioni dei candidati, possono essere verificate solo col metodo del confronto, possibilmente condotto da un giornalista non schierato, e con l’ausilio anche della televisione.
Ciò non avviene perché Riccardo Nocentini, non essendo un impavido, non accetta il confronto tv con tutti i candidati come prescritto dalla legge.
Purtroppo la legge, bavaglio chiamata par condicio, non permette a tv e giornali di dar seguito al confronto, se l’impavido non lo accetta.
Nocentini non accetta il confronto, dimostrando di non essere in grado di governare; non posso credere che pensi che i suoi concittadini lo onorino di un mandato in bianco; se è sicuro di questo, sogna…. e di solito chi dorme non piglia pesci.

Roberto Renzi
Consigliere Comunale
PDL di Figline Valdarno
 


 Condividi su facebook

lista dei commenti inseriti dagli utenti (23 commenti in totale)
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)
oggetto: Nocentini non accetta il confronto da: Gracchio
   04/05/2011 ore 12:10
  Il confronto democratico è il pane della democrazia.L'oltraggio,le offese e le piazzate continue sono solo espressione di maleducazione e basta.La legge della par condicio ha permesso al Sig.Berlusconi di non accettare mai nessun confronto (anche se questo non è certo un esempio da imitare).Non c'è giorno,nè occasione in cui l'accoppiata Mugnai e Poggesi non stiano ad offendere le dignità personale (non quella politica) di amministratori che hanno si ricevuto un avviso di garanzia (fra l'altro contestato dal Tribunale del riesame)ma non hanno ricevuto certamente una condanna.Quelli che si stracciano le vesti per i lavori a rilento delle Lambruschini e della viabilità,sono gli stessi che hanno alzato la voce e messo in atto azioni,che hanno portato al rallentamento dei progetti.La magistratura non poteva non intervenire,viste le insinuazioni reiterate di Mugnai e company.Gli amministratori non hanno gridato al complotto,per l'intervento della magistratura ed attendono in rispettoso silenzio e con il massimo rispetto la conclusione del caso.Serve ad altri pompare su questa vicenda che non riguarda il bunga bunga,lo sfruttamento della prostituzione minorile,falsi in bilancio,concussioni,falsi testimoni,favori ad amici e simili,ma riguarda un abuso edilizio,fatto da pubblici amministratori per un edificio ad uso pubblico.Ma questo non si dice e si fa intendere,specialmente da Mugnai(che conosce bene i fatti e le persone)la Poggesi (che sa solo offendere chiunque trovi per strada e i grillini che giocano sulla disinformazione.Caro "cluniacense",la tua eruduzione politica,deriva certamente da un passato di amministratore,ma dare la colpa al sindaco perchè certi candidari non riescono a farsi vedere se non mostrano il loro repertorio di inventtive,di vaffa e quant'altro è cercare di far la quadratura del cerchio.Personalmente non ho nessuna antipatia o acrimonia nei confronti di Renzi,che mi rimane anche simpatico con il suo atteggiamento da "Cuore" di De Amicis,solo che Renzi in 5 anni ha dimostrato di essere incompatibile con la politica.Se però va bene ai suoi elettori,nessuno,credo,possa avere da obiettare qualcosa sulla legittimità del suo ruolo.Mi sembra strano e poco credibile,che il maggior partito di opposizione non riesca ad esprimere un proprio candidato a sindaco.
oggetto: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Roberto Renzi
   04/05/2011 ore 15:17
  Caro Gracchio, ci troviamo in accordo su un punto "il confronto è il pane della democrazia" e fin qui...; ma a riguardo di Berlusconi sbaglia, il Presidente non accettò il confronto, ma egli stesso è un estimatore dei dibattiti, gli piacciono.... ma quelli veri senza cronometro, nei quali ognuno può parlare quanto vuole, può essere interrotto e soprattutto può ribattere immediatamente se attaccato, e non dopo mezzora e un giro di pubblicità, quando i cittadini non si ricordano su cosa era stato attaccato. I dibattiti ingessati non sono dibattiti, sono giri di opinioni, e allora tanto vale attaccare un manifesto con su scritto "Labruschini;dovevano essere inaugurate a novembre 2010!!!"se è questo ciò che vuole, non ritengo l'aggettivo di bravo ragazzo da libro cuore come un offesa, anzi me lo tengo ben stretto.
Attenzione... il Premier non ha mai fatto in modo che neanche i propri collaboratori non potessero andare in tv, a spiegare il programma e rendere pubblico cosa avrebbe fatto dopo essere stato eletto a palazzo Chigi, i cittadini hanno eletto Berlusconi su una base di un programma conosciuto, a Figline è diverso se il sindaco non vuol venire consenta alle "seconde linee" di parlare alla gente, faccia in modo che altri della propria coalizione illustrino il programma, e poi visto che per lei io ho una minuta cultura politica e sarei incompatibile con la politica, andiamo io e lei in tv, se lei ha ragione dovrebbe essere contento dovrebbe farmi a pezzi facilmente, su via un pochino di coraggio, non le chiedo di farlo per me, lo faccia per i cittadini, dovranno pur sapere perchè ci eleggono....

oggetto: Nocentini non accetta il confronto da: Gracchio
   03/05/2011 ore 14:05
  Cari signori,non vi siete accorti che Renzi non vuole nesun confronto (parola a lui sconosciuta)ma vuole lo scontro per trascinare al suo livello la discussione?A lui basta far vedere la sua fotografia per poter essere eletto e dire quattro fregnacce,come ha fatto per anni in Consiglio Comunale.Pensate quale cultura politica,uno che dopo cinque anni di legislatura non sa distinguere le variazioni di bilancio da un conto consuntivo.Uno che non si rende conto (se non dopo alcuni giorni)che astenersi da un consuntivo è come votare a favore.Uno che rinnega quello che sta scritto sui verbali del consiglio e che Lui non ha mai contestato.Dimostra di essere un perfetto seguace del Cavaliere nazionale,che oggi nega quello che ha detto ieri.A lui interessa farsi notare,più fa chiasso e più fa vedere che è un politico.Parla a sproposito di leggi e di par condicio.Ma Berlusconi quanti confronti ha fatto nelle varie competizioni politiche a cui ha partecipato?
oggetto: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Roberto Renzi
   03/05/2011 ore 18:16
  Il buon Renzi può guardarsi nello specchio, e quando gira per Figline può stare a testa alta, il sottoscritto non è passato dalla DC ai comunisti, il sottoscritto è un azzurro da sempre, il sottoscritto non ha mai cambiato casacca. Invece qualcun altro li ha attaccati per decenni e poi ci è andato a braccetto, mi creda in una delle due versioni la sua cultura politica ha preso un gracchio.

Il fatto che lei mi affianchi a Berlusconi, a me fa solo onore, e mi rienpie di orgoglio, lei non si ponga al suo pari non mi risulta che sia mai stato Premier.

Comunque si impara sempre!!!
Caro gracchio la ringrazio, mi son sempre chiesto dove finissero i miei comunicati stampa; ohhhhh ora con la sua immensa cultura politica ho scoperto che finiscono sulla stampa e in tv, veramente non so come ringraziarla.

oggetto: RE: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Alfredo
   04/05/2011 ore 01:28
  Roberto, sai indicarmi dove sarebbero i comunisti?? (ovviamente oltre a Bondi, Ferrara, Putin e chi più ne ha più ne metta!!!)
oggetto: RE: RE: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Roberto Renzi
   04/05/2011 ore 21:01
  Mi fa piacere che rinneghino, daltronde anche Veltroni ha detto di non essere mai stato comunista, piango di gioia che cosa bella.
oggetto: RE: Nocentini non accetta il confronto da: cluniacense
   03/05/2011 ore 17:45
  francamente non capisco tutta l'acrimonia di gracchio... Non vedo perché fare il processo alle intenzioni: se la prassi è quella di fare un confronto fra i candidati sindaci (mi ricordo che ne vidi uno analogo, nel 2006, su RTV2, e non mi parve particolarmente infuocato) perché Nocentini si rifiuta? Non certo per la presunta litigiosità di Renzi, che fra l'altro non sarebbe nemmeno presente al confronto, e non potrebbe portare nessun contributo di litigiosità o altro. E allora perché rifiutarsi? Perché lasciare ad altri una replica improbabile su quest'argomento? Ed infine, perché privare gli altri candidati (Bozzuffi, Palagi, Poggesi) della possibilità di fruire degli spazi che la democrazia mette a disposizione? Io non credo che la par condicio sia un mostro legislativo, certo che essa dovrebbe essere riformata dando agli organi di stampa l'obbligo di convocare tutti i candidati, ma dando a questi ultimi la facoltà di non partecipare, senza che da questo ne consegua la cancellazione del programma.
Infine, trovo non pertinenti alla discussione i riferimenti alle presunte gaffes consiliari di Renzi (che noi non conosciamo e non abbiamo modo di verificare... forse gracchio fa parte del consiglio o addirittura della giunta, per conoscerle, ma portare questi argomenti in una discussione pubblica non giova al dialogo. Se il signor gracchio ha dei motivi di risentimento personale con Renzi, è nel suo diritto criticarlo, ma ciò non deve andare a nocumento del dialogo democratico, della reale par condicio, del diritto di tutti i candidati a sindaco di occupare i propri spazi per far conoscere il loro programma e le loro idee.

oggetto: RE: RE: Nocentini non accetta il confronto da: LUca
   03/05/2011 ore 20:18
  Caro Cluniacense ,il sindaco un confronto diretto televisivo,con una vera opposizione non l'ha mai fatta, a questo giro oltre all'opposizione del PDL troverebbe anche nel Movmento 5 Stelle un'opposizione seria molto preparata,rappresentata da persone del posto molto radicate che conoscono bene le problematiche dei cittadini e dell'area in cui vivono.
Oltretutto il Sindaco in questi 5 anni è riuscito ad attirare a se una certa antipatia e una scarsa stima da parte della cittadinanza,che molti in un possibile voto di protesta magari non riuscirebbero a dare il loro voto al PDL ma potrebbero molto tranquillamente darlo alla lista di Figline a 5 Stelle.
Ecco cosa teme il sindaco in un confronto diretto non teme tanto il PDL bensì teme i voti di protesta di tanta gente a sinistra che magari lo aveva votato e adesso non lo può proprio più vedere.
Noi di Figline a 5 Stelle siamo più che disponibili ad un confronto televisivo.
Il sindaco invece in un possibile confronto ha tutto da perdere e niente da guadaganre e lui ne è molto consapevole ecco perchè alla fine non si farà.
Luca

oggetto: RE: RE: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Alfredo
   04/05/2011 ore 01:30
  ewwiwa la modestia!!! se la preparazione è quella che trasuda dal programma che avete mandato nelle case, forse dovreste chiamarvi "Quatar a 5 stele" almeno qualche soldo per realizzarlo cimpotrebbe anche scappar fuori!!! Non è il sindaco uscente a dover aver paura di voi, sono i Figlinesi!!!
oggetto: RE: RE: RE: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Luca
   04/05/2011 ore 15:47
  Ah Alfredo fra le tante battute che hai fatto una cosa vera su di noi l'hai detta però, in effetti siamo scalzi e gnudi come quelli del Quatar non abbiamo e non vogliamo soldi pubblici,quelli li lasciamo ai compagni del PD che pagano fior di quattrini a spese dei contribuenti per le loro campagne elettorali e per non dare mai le informazioni quelle VERE ai cittadini.
Auguri

oggetto: RE: RE: RE: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Luca
   04/05/2011 ore 15:32
  Questa è buona è buona davvero,però solo la battuta..... che è ben confenzionata e tirata a bruciapelo bravo Alfredo te ne devo dare atto.
Sai effettivamente per sparare le balle come fanno i politici ed essere anche credibili bisogna aver studiato parecchio, purtroppo noi non lo saremo mai, ma non perchè non abbiamo studiato anzi siamo tutti ragazzini che si sono impegnati anche molto con gli studi e successivamante con il lavoro, ma perchè non siamo politici e non lo saremo mai.
Proponiamo le cose come lo farebbe una comune persona della gente perchè quello siamo noi persone della gente.
Le balle ben confenzionate e quasi credibili le lasciamo agli altri.
Ad ogni modo noi vorremmo davvero confrontarci con il Signor Sindaco in diretta televisiva,lo abbiamo chiesto in tutte le salse ma per ora battute a parte la risposta è sempre picche....
Alfredo una domanda... ma le interviste quelle rilasciate a Radio Valdarno tanto per farti un'idea di quello che diciamo le hai ascoltate ?

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Alfredo
   04/05/2011 ore 17:31
  Non so se e quanti vivi in questi giorni in paese, ma, sinceramente, pensi che un dibattito televisivo dove necessariamente (par condicio ex lege) dovrebbero partecipare TUTTI i candidati, riuscireste, voi come lo stesso sindaco uscente, ad esprimere un alcunchè??? non voglio entrare in particolari disgustosi quanto dolorosi, ma se vivi a Figline avrai capito di cosa parlo. Quanto al resto, visto che non mi conosci, te lo perdono volentieri, ma sappi che il mio rapporto con la politica per quanto riguarda passaggio di denaro ha una sola direzione e non VERSO DI ME. Ma ritengo che sia giusto così, se uno ha delle idee o degli ideali è giusto che faccia qualche piccolo sacrificio di tempo e/o di denaro per portarli avanti anche se, come in tutte le cose non tutte le ciambelle riescono col buco. Un solo consiglio a te e ai tuoi amici: quando si pensa di fare una cosa bisogna saperne calcolare i costi altrimenti si rischia, sia pure in perfetta buonafede, di vendere sogni (e in Italia c'è già chi lo sa fare benissimo, purtroppo!!!).
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Luca
   04/05/2011 ore 18:11
  Alfredo ma mica siamo nati sotto i cavoli sai.
Diversi di noi sono imprenditori che portano avanti aziende nel valdarno, altri come me progettano da 20 anni macchinari industriali di una certa complessità e di un certo costo, io personalemente per lavoro ho a che fare con conti e analisi tecniche e economiche tutti i giorni legati a macchinari che costano svariate centinaia di migliaia d'Euro.
Seppur nati da poco abbiamo già fatto una prima analisi con conti dettagliati alla mano dei costi che si potrebbero risparmiare. Non dico per dire lo dico perchè sono analisi abbastanza dettagliate che abbiamo fatto per davvero,magari vanno verificate, ma abbiamo messo nero su bianco. Ad esempio,può darsi che sia frutto di una prima valutazione sbagliata però da quel che ci risulta abbiamo individuato una serie d'interventi da fare per ridurre i costi di riscaldamento nelle strutture pubbliche. Altre valutazioni non teoriche sempre conti alla mano le abbiamo fatte per recuperare dei fondi dalla possibile gestione diretta sia dei rifiuti che delle mense pubbliche.
Poi ce ne sarebbero anche altre ma diventa un pò lunga la faccenda.
E' un inizio ma va riconosciuto che nemmeno siamo in consiglio che siamo partiti subito analizzando i vari problemi e le possibili proposte di risoluzione tenendo in gran conto anche gli aspetti economici,siamo tutte persone con un bell'idelae alle spalle ma molto pratiche te lo posso garantire.
Se non fossimo state persone pratiche credi saremmi riusciti in soli 4 mesi fare una lista di cittadini incensurati, a stilare un programma specifico per Figline, a raccogliere le firme necessarie , a informarsi su tutte le documentazioni necessarie a portare avanti una campagna elettorale completamente autofinanziata con 700 € mentre ognuno di noi continua a lavorare a portare avanti la propria famiglia senza un partito alle spalle e senza nessuno che ti finanzia ?
Perciò Alfredo scusa se te lo ripeto,non siamo nati sotto un cavolo e non siamo per nulla sprovveduti in fatto di conti economici e valutazioni di fattibilità.
Un saluto

Luca

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: Nocentini non accetta il confronto da: Alfredo
   04/05/2011 ore 18:57
  Luca, sinceramente guardando il vostro programma ho avuto l'impressione che il tutto non tenesse conto delle risorse effettive a disposizione dell' amministrazione comunale che, a quanto ne so sono piuttosto limitate, per questo avevo fatto riferimento al Qatar che dispone di pozzi di petrolio (anche se i proventi non arrivano alla popolazione). Se avete fatto dei conti e questi quadrano, la cosa non può che farmi piacere!! a volte si può essere felici di aver sbagliato.

oggetto: confronto tv da: Alfredo
   02/05/2011 ore 22:01
  Caro Renzi, il "pavido" (come lo chiami tu) Nocentini ha incontrato, sta incontrando e incontrerà i cittadini in un confronto diretto e immediato. Non so se sia sua intenzione partecipare a gallinai televisivi (non sono il suo segratario) ma, visto il clima di rissa che purtoppo sta avvelenando questa campagna elettorale, penso che faccia bene ad evitare pseudoconfronti dove inevitabilmente dovrebbero intervenire i carabinieri. D'altrondo anche in casa vostra leggo su questo sito che oggi l'On. Bocchino è venuto a Figline, ma vi siete guardati bene dal far sapere la cosa PRIMA: forse avete qualche mal di pancia nella coalizione??? o vi siete scoperti carbonari???
oggetto: RE: confronto tv da: Roberto Renzi
   03/05/2011 ore 10:33
  Caro Alfredo tutti noi incontriamo la cittadinanza, ma dire le cose senza contraddittorio è facile, pensa a quel volantino che il Sindaco ha inviato a casa di tutti i cittadini (a spese nostre), pensa quante cose avremo potuto contestare, perchè solo nei sogni e mai realizzate.
Il confronto è utile per conoscere i programmi, pensa il sindaco che lancia la nuova piscina e noi a ricordargli che l'hanno già detto in tre precedenti programmi, formulando addirittura 5 anni fa il prezzo del biglietto di entrata, a proposito, tu che vedi Riccardo chiedigli se rimane tale o dobbiamo aggiungere l'inflazione, inoltre sta piscina dov'è?

oggetto: RE: RE: confronto tv da: Alfredo
   03/05/2011 ore 14:02
  Roberto, una cosa è il contraddittorio altra cosa sono invece le invettive. Confrontarsi è utile per tutti, civile e democratico, offendere è incivile e degradante soprattutto per chi offende. Mi sembra che in questa campagna le offese la stiano facendo da padrone. Credimi, di campagne ne ho viste molte negli ultimi 60 anni, ma mai ho visto scendere a questi livelli quello che dovrebbe essere un dibattito politico. Se non erro le prime ingiurie le ho viste proprio su questo sito a campagna elettorale non ancora iniziata e erano in un comunicato proprio della tua coalizione.

oggetto: RE: RE: RE: confronto tv da: Roberto Renzi
   03/05/2011 ore 18:28
  Non c'è nessuna campagna elettorale densa di invettive, è una campagna morbida, ti risulta che io abbia mai preso il sindaco per il collo?

Scriverò a Berlusconi pregandolo di eliminare questa legge bavaglio, lo trovi giusto che se il sindaco, invitato ad un confronto non vuole partecipare gli altri devono stare a casa? Troverei più legittimo che se il sindaco non si presenta gli altri possano presentarsi.

oggetto: RE: RE: RE: RE: confronto tv da: alfredo
   03/05/2011 ore 20:18
  Roberto, seondo te "faccia di bronzo" è un complimento??? o lo sparare continuamente la parola "inquisito" lasciando intendere chissacchecosa ti sembra onesto (tanto più che sembra che l'inquisizione sia già caduta)? a me no, mah!! si vede che sono di altri tempi!!! eppure la lotta politica era accesa eh!!!
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: confronto tv da: Roberto Renzi
   04/05/2011 ore 01:31
  oh Alfredo ci hanno fatto di tutto, non mi dirai che l'opposizione è l'inquisizione e la maggioranza la bontà assoluta
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: confronto tv da: Alfredo
   04/05/2011 ore 15:17
  Roberto, io seguo questo sito e qualche giornale, non credo che ad alzare i toni siano stati quelli della maggioranza. Non parlo di altre liste (una in particolare) dove il problema non è politico, ma di altra natura per cui ritengo di non doverle prendere in considerazione. In tempi non sospetti mi sembra di aver scritto (non sono sicuro se su questo sito o su Facebook) che di questo passo si sarebbe arrivati a tirare in ballo le mamme. Spero proprio di non essere costretto a vedere anche questo!!!
oggetto: E la Mugnai? da: Lorenzo
   02/05/2011 ore 22:02
  Ma sucsa una cosa, tutti voi vi lamentate del fatto che Nocentini non accetti il confronto fra candidati, ma la Clara non si vede nei comunicati stampa nè dice nulla... Ha perso la parola?
oggetto: RE: E la Mugnai? da: Roberto Renzi
   03/05/2011 ore 10:33
  E' la legge bavaglio, vede se ci fosse il confronto potrebbe sentire anche la Mugnai, Nocentini vuole il profilo basso per non rendere noti i programmi elettorali, i cittadini hanno diritto di sapere, comunque la cosa mi allieta se si nasconde significa che la paura fa 90.
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
 
Torna a inizio pagina

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
IL MINISTRO DI MAIO IN VISITA AL SITO BEKAERT DI FIGLINE
Stamani il Ministro Di Maio e' venuto a Figline, a far visita al presidio davanti allo stabilimento Bekaert di via Petrarca, per ribadire la vicinanza delle Istituzioni ai lavoratori.
Nuovi pavimenti nelle sale operatorie dell'Ospedale Serristori
I lavori saranno effettuati durante la consueta sospensione estiva degli interventi chirurgici programmati. Ambienti agibili gia' dal 26 agosto
Firenze. Caldo, allerta rossa anche per oggi, venerdi' 10 agosto
I consigli: limitare le attivita' all'aperto soprattutto per gli anziani, ma anche bambini e soggetti fragili
La Sangiovannese vince 3-1 a Rignano
Finisce con questo risultato l'amichevole estiva tra le due squadre
Asfaltature: in partenza 227mila euro di lavori
Interventi per 175mila euro a La Massa, Mezzule, Pian delle Macchie, Poggiolino, Matassino e centro Figline. In via Roma in programma 52mila euro di manutenzioni straordinarie
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI