HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche
logo www.figline.it
Luned? 19 febbraio | 10:29 pm Ricerca nel sito nel web
 
"...Come gli altri mi trattano è il loro percorso. Come reagisco, è il mio" (W. Dyer)
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » MOVIMENTO 5 STELLE: RETTIFICA AL COMUNICATO SULLE DIMISSIONI DI ILARIA BOZZUFFI
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 25118332
MOVIMENTO 5 STELLE: RETTIFICA AL COMUNICATO SULLE DIMISSIONI DI ILARIA BOZZUFFI
Data pubblicazione 10/09/2011 15:17:38

 

"A seguito della richiesta di Leonardo Pagliazzi di rettificare il documento inviato l'otto settembre dal MoVimento 5 Stelle , siamo a precisare un passaggio che è risultato incompleto e quindi al fine di evitare interpretazioni false, siamo così a rettificare:

<< Ilaria invece di leggere il contro-discorso preparato a lungo insieme ad i suoi collaboratori,si dichiara “non sono soddisfatta, ma va bene lo stesso” della risposta del sindaco>>

è così da rettificare.

<< Ilaria aveva ricevuto istruzioni dai propri collaboratori dello staff, i quali avevano redatto un documento con una serie di punti, sui quali basarsi per un contro-discorso. La preparazione di questo elenco di punti fu la risultante di 3 riunioni di staff concentrate non solo ma in particolare sulla discussione dell'interpellanza su Le Borra. Ilaria invece di interpretare a braccio (come da lei richiesto dopo il secondo consiglio comunale), si dichiara 'non sono soddisfatta, ma va bene lo stesso' della risposta del sindaco>>".

 

MoVimento 5 Stelle
Figline Valdarno
 


 Condividi su facebook

lista dei commenti inseriti dagli utenti (12 commenti in totale)
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)
oggetto: movimento 5 stalle da: Vincenzo Coerente
   12/09/2011 ore 07:03
  Ma come si fà a credere ancora a questo dozzina di persone, allora credete anche a questo, l'Ilaria a una sosia che fa la postina; lei è un'imprenditrice che ha trovato accordi perfavorire la sua aziendaò.I ciuchi volano.... si si!
oggetto: RE: movimento 5 stalle da: Alfredo
   12/09/2011 ore 11:43
  se queste sono le forze fresche della politica......evviva lo stracchino!!!
oggetto: sciogliete il gruppo consiliare da: Campo Marzio
   12/09/2011 ore 07:04
  Sciogliete il Gruppo consiliare, non è possibile che con tanto pressapochismo vogliate stare nella stanza dei bottoni.....

Niente di male vi ripresente più preparati fra 5 anni.

oggetto: Per Ilaria 2 da: Zorro
   11/09/2011 ore 20:50
  Solamente per sottolineare chi sono (secondo me ...... i pirati)!
Ma proprio adesso, ti vuoi fermare
non ti interessa di far vedere se
e proprio vero che non ti arrendi mai!...

Nel covo dei pirati c'è poco da scherzare...
.....................
Ma tu con i pirati sai già che cosa fare
è un tuo vantaggio e non ci rinunciare!...

.... Tu già lo sai cosa fare
è come nei sogni, è come nelle avventure
ma il principe azzurro stavolta forse non viene
e contro i pirati dovrai lottare davvero!...

... Ma oramai già lo sai dai pirati cosa ti puoi aspettare!
Ti potranno insultare, minacciare, in fondo è il loro mestiere!
Ti faranno i versi, le boccacce, ti faranno le facce scure!
E' per questo che si allenano davanti allo specchio
quasi tutte le sere!...
Ma lo fanno per cercare di vincere le loro stesse paure!
... Oramai già lo sai dai pirati cosa ti puoi aspettare!
Ma è proprio questo il tuo vantaggio e non ci rinunciare!
... Oramai già lo sai dai pirati cosa ti puoi aspettare! (E.B.)

oggetto: Avete sputato sul cadavere da: leonardo pagliazzi
   11/09/2011 ore 11:19
  Noto che, come da me richiesto il gruppo dirigente del Movimento 5 Stelle Valdarno ha deciso di rettificare una parte del comunicato stampa recentemente uscito. Il rammarico è sul come. Chi mi risponde scrive una roba in politichese stretto, nella miglior tradizione democristiana. Quello che fa male in tutta questa storia è proprio l'atteggiamento da basso profilo e privo di chiarezza da parte del Movimento 5 Stelle. Avete aspettato che Ilaria desse le dimissioni per far uscire il primo comunicato ufficiale con il quale, se mi è permesso usare la metafora, avete sputato sul cadavere. Avevate già ottenuto ciò che volevate, perchè fare un comunicato stampa "postumo" in un momento in cui Ilaria non avrebbe più avuto nessun modo per far valere la sua posizione? E' da vigliacchi. Penso che si, vi siete comportati da vigliacchi. Non sono entrato nella diatriba e, a parte la richiesta di rettifica ho detto già precedentemente che non so da che parte sta la ragione. Ma se questo è il modo di fare del "nuovo corso" c'è veramente da stare allegri. Buona fortuna a tutti.
oggetto: cerchiamo le prove da: Tony Fomenta
   11/09/2011 ore 11:18
  Ma quello che avviene in consiglio non viene messo su foglio?
quindi basta andà a vedere se i movimento è la fatina o pinocchio. e poi a mi parere "manco rettificà sanno!!!!!!!!!"

oggetto: Per Ilaria da: Zorro
   11/09/2011 ore 11:21
  Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267
"Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali"
TITOLO III
ORGANI
CAPO I
Organi di governo del comune e della provincia
Articolo 36
Organi di governo
1. Sono organi di governo del comune il consiglio, la giunta, il sindaco.
http://it.wikipedia.org/wiki/Consiglio_comunale:
Il consiglio comunale (o municipale, cittadino ecc.) è il principale organo collegiale dell'ente territoriale locale di base………

Se mi è concesso esprime la mia “definizione”, io direi, è l’istituzione rappresentativa primaria, fondante….. lo stato. E’l'agorà ateniese!

Chi ne fa parte rappresenta ………….. il popolo sovrano! Orbene, se così è…. e così è per certo. Esistono solo due possibilità per rassegnare le dimissioni (……….da rappresentante del popolo): la prima per ragioni personali. Per loro natura non motivabili ed inequivocabilmente insindacabili. Oppure per ragioni politiche, queste si, obbligatoriamente da motivare e sindacabili, per il semplice e basilare rispetto che si deve all’ “istituzione” consiglio. L’agorà è pubblica e per abbandonare l’agorà bisogna dire nell’agorà il perché. Il web, i blog, i meetup non potranno mai e dico mai! sostituire l’agorà, sostituire l’”ISTITUZIONE” il tassello fondante LO STATO. Lei ha il dovere morale e politico di rispettare l’istituzione consiglio. Quindi se burocraticamente basta una lettera protocollata, istituzionalmente e (ammagioragione) politicamente lei deve dire in consiglio “il perché” si dimette. Lei Ilaria Buzzuffi e non lo staff o il movimeto o il meetup. Perché semplicemente è lei che fa parte dell’Agorà! è lei in carne, ossa e cervello che rappresenta il popolo, vuole dimettersi perchè ad un meetup c’erano sei persone e due hanno detto picche e le altre quattro hanno detto cuori? Lo dica nell’istituzione è il suo dovere. Si dimette perché il movimento che rappresenta l’ha sfiduciata …… lo dica nell’istituzione e dica su quali questioni. Rendere pubblici i fatti politici ed istituzionali non è un pilastro fondante del vostro essere in politica? Bene sia conseguente renda pubblica la questione. Dica chiaramente quali sono i temi politici ed amministrativi per i quali lei rassegna le dimissioni. E se mi consente vorrei dirle che è suo compito rendere cristallino che è una scelta (ovviamente politica) sua e non imposta da altri, perché se così fosse si aprirebbero ben altri scenari………… che per ora non voglio nemmeno considerare. En attendant……cohérence.

oggetto: curatevi da: benedetto croce
   11/09/2011 ore 01:15
  ...curatevi....
oggetto: RE: curatevi da: ljuba
   11/09/2011 ore 11:20
  Sono daccordo, guardate un pò il 30/07 cosa hanno pubblicato....dalle stelle alle stalle.


VALDARNO A 5 STELLE: "LE BORRA NON SONO DEL COMUNE. AVEVAMO RAGIONE NOI"
Data pubblicazione 30/07/2011 13:30:01



“Abbiamo acquistato da Enel tutto il terreno de le Borra, quindi continueremo a governare da protagonisti questo percorso”
Così, in campagna elettorale il sindaco scriveva sul suo programma e così in sostanza si è mossa tutta la maggioranza. Non più tardi di qualche giorno fa tutti abbiamo visto l'intervista sul mensile REPORTER dell'assessore Sbarriti che ha continuato a dire proprio questo: abbiamo acquistato il terreno, il terreno è di proprietà del Comune.
E invece no.
Tramite un'interrogazione a risposta scritta e in consiglio giovedì 28 il consigliere del Movimento a 5 Stelle Ilaria Bozzuffi ha smascherato tutto. Il (mega) dirigente del comune Iossa smentisce di fatto il sindaco e ci comunica che il terreno de LE BORRA non è affatto di proprietà del Comune di Figline, l'amministrazione ha stipulato solo un compromesso e pagato metà della cifra totale a titolo di caparra nel 2009.
Questa maggioranza ha gestito tutta la campagna elettorale (nella parte che riguardava LE BORRA) su un assunto non vero. Semplicemente. Hanno detto ai cittadini che quel terreno era loro quando non lo era. E adesso? C'è qualcuno nella maggioranza che intende chiedere scusa ai cittadini per questo e porgere le proprie dimissioni? Ovviamente nessuno ha la coerenza da poterselo permettere, resteranno, c'è da giurarselo, tutti in sella.
Vorremmo anche sapere cosa succede, perchè forse ENEL ci potrebbe ripensare. O no? Sono dubbi leciti? Conviene ancora comprarlo? Se si, quando?
Per finire chiediamo al sindaco di pensare a che punto di non ritorno è arrivata la politica figlinese. Qualcuno pagherà per le cose non vere dette durante la campagna elettorale?
Ci siamo astenuti al voto sul programma perchè siamo aperti e perchè voteremo punto per punto senza pregiudiziale alcuna, ci saremmo aspettati degli avversari più corretti.

Ufficio Stampa Movimento 5 Stelle - Valdarno

oggetto: Rettificate da: Luca Cellini
   11/09/2011 ore 20:52
  Dovete inoltre rettificare che l'importante documento su Le Borra a cui vi riferite nel vostro precedente comunicato stampa è stato ricevuto da Ilaria la sera del Giovedi 16 Giugno 2011 alla presenza di testimoni e che sempre nella stessa sera alle ore 00,18 avete ricevuto dal sottoscritto una mail dove vi comunicavo di tale documento. Infine dovete dire nella vostra rettifica che il documento è stato consegnato da Ilaria nelle vostre mani solo 3 gg dopo in occasione della riunione di Lunedì 20 Giugno. Vi comunico inoltre che qualora non sia apportata tale rettifica ,anche io procederò per tutelare la rispettabilità della mia persona.
oggetto: Rettifica da: Luca Cellini
   11/09/2011 ore 01:14
  Dovete anche rettificare che il documento su Le Borra non è stato tenunto nel cassetto per giorni, bensì appena Ilaria ha ricevuto il documento Giovedì 16 Giungno vi è stato immediatamente comunicato la sera stessa tramite mail delle ore 00,18 dove io stesso vi comunicavo del ricevimento di tale documento
oggetto: RE: Rettifica da: Mauro
   11/09/2011 ore 11:18
  Ciao Luca e un saluto atutti, volevo far presente , che dopo aver provato i "metodi democratici" declinati dai grillini, chi volesse occuparsi delle tematiche del e per il paese ci sono altre strade ed altri soggetti. Noi non abbiamo la presunzione di essere sempre nel giusto e di essere "unti" da qualcuno, anzi sappiamo che nel fare si fanno errori, che si possono superare con umiltà e voglia di darsi da fare.
Con tutti i difetti classici, ma anche con maggior chiarezza di rapporti e operatività.
A proposito, curiosando a giro ho trovato questo, date un'occhiata: www.movimentorevolution.it

Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
 
Torna a inizio pagina

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Sopralluogo dei giornalisti all'interno del Castello di Sammezzano
Adesso il mondo sa, chiaramente, quale sia la situazione reale di Sammezzano. Un castello da salvare.
Figline Incisa. Fontanelli 2017: risparmiate 1,2 milioni di bottiglie d'acqua
Ridotto anche l
Incidente sulla variantina di Figline
investito da un'auto ieri sera vicino alla strisce pedonali, muore 80enne
Centro Figline: dal 26 febbraio via ai lavori su rete idrica
Intervento da 300mila euro in 3 step per migliorare approvvigionamento acqua. Ecco come cambia la viabilita'
Dal Giappone un possibile k.o. all'influenza
Si tratta di un farmaco prodotto dall'azienda farmaceutica giapponesi Shinogi, che promette di debellare il virus dell'influenza in un solo giorno e tramite l'assunzione di un'unica dose
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI