HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche
logo www.figline.it
Luned? 19 febbraio | 10:39 pm Ricerca nel sito nel web
 
"...Come gli altri mi trattano è il loro percorso. Come reagisco, è il mio" (W. Dyer)
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » ALLA COMUNITA' SENEGALESE DI FIRENZE E FIGLINE VALDARNO
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 25118543
ALLA COMUNITA' SENEGALESE DI FIRENZE E FIGLINE VALDARNO
Data pubblicazione 15/12/2011 14:30:07

 

Alla comunità Senegalese di Firenze e Figline Valdarno
Vogliate accettare le nostre condoglianze e la nostra solidarietà per l’inaccettabile lutto che ci ha colpiti tutti martedì scorso.
Questi fenomeni, espressione di intolleranza e razzismo, non trovano spiegazione nella nostra società e non rappresentano in alcun modo la cultura del nostro territorio.
La Toscana, Firenze e non per ultimo il nostro Comune, hanno sempre significato sentimenti di solidarietà, accoglienza e rispetto per tutti gli uomini e le donne che hanno scelto di eleggere a casa propria questi territori.
Ci vogliamo fermamente allontanare da chiunque giustifichi l’avvenuta uccisione di un uomo, di un amico, di un fratello.
Non si può in alcun modo giustificare chi pianifica e mette in atto un così efferato delitto.
Vogliamo fermamente accusare anche chi, soprattutto spinto dall’ignoranza e dalla paura di accettare gli altri e le altre culture, inneggia ad eroe l’assassino di martedì.
Eroi sono tutti i cittadini che ogni giorno lavorano per rendere possibile che l’unica diversità che possiamo accettare sia quella che rende ognuno di noi un tassello unico, ma necessario, di un progetto comune di società civile e democratica, dove vogliamo vivere e far crescere le generazioni future.

Il Sindaco di Figline Valdarno Il Presidente del Consiglio Comunale
Riccardo Nocentini                  Massimiliano Morandini


 Condividi su facebook

lista dei commenti inseriti dagli utenti (17 commenti in totale)
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)
oggetto: Auguri a tutti voi... da: James Connolly
   20/12/2011 ore 17:20
  Carissimi "amici di penna", vorrei cogliere l'occasione per Augurarvi sinceri Auguri di Buone Feste e di Buon Anno 2012 a voi ed alle vostre Famiglie.
Pazienza se qualcuno di noi, sbagliando, a volte va "fuori misura" - Come linea di pensiero, credo ciò che ciò conta veramente riguarda il fatto che si possa dialogare,in "assoluta" libertà, anche su una piazza virtuale come questa. E' la libertà, la responsabilità più grande che sia stata posta sotto la nostra tutela da chi ci ha preceduto.
Un caro saluto a tutti voi - James Connolly

oggetto: la comprensione da: Ilaria
   18/12/2011 ore 11:39
  Io credo che chi più chi meno, la vicenda dei ragazzi Senegalesi e la loro morte abbia lasciato segno in tutti noi, destra e sinistra...il delitto è sempre inaccettabile significa disumanità e odio e fine di ogni libertà e democrazia, questo ci ha indotto comunque ad una riflessione "perchè è accaduto?" i nostri governi spesso hanno usato parole come "Tolleranza" io non credo sia la parola più efficace per aiutare questi popoli che fuggono dai loro territori per forze maggiori, "la comprensione" è di gran lunga la migliore, non solo comprendere le loro vite, spesso travagliate, ma anche far comprendere a loro la nostra vita e le nostre difficoltà, sono in contatto con stranieri ogni giono, ascoltando loro spesso ho capito molte cose anche di me stessa.
Perciò Le condoglianze sono ufficialmente importanti, ma alla fine più importante sarà quello che le istituzioni e soprattutto la gente, cercheranno di imtraprendere per far si che questo non accada mai più! Facciamo tutti un passo avanti e un calcio definitivo ad ogni forma discriminatoria!

oggetto: concordo pienamente da: Roberto Renzi
   15/12/2011 ore 15:42
  Dispiace di non essere stato contattato per controfirmare quanto sopra.
Concordo pienamente e controfirmo, seppur virtualmente il documento.

Roberto Renzi
Vice-Presidente del consiglio comunale

oggetto: RE: concordo pienamente da: chesterton
   17/12/2011 ore 18:18
  Io invece non concordo per nulla; questa lettera non è indirizzata ai senegalesi, perché contiene delle frasi che essi non riuscirebbero a decifrare. Loro parlano poche parole di italiano, non capirebbero mai "eleggere a casa propria questi territori", ma direbbero invece "venire a stare in Italia"; non comprenderebbero "inneggia ad eroe l'assassino", casomai "chiama eroe uno che invece è un assassino". Il tutto per tacere dell'"efferato delitto" che forse neanche qualche italiano sa esattamente cosa vuol dire.
Suggerisco al signor Morandini, e tutti quelli che vorrebbero fare politica ma non hanno contatto diretto con la gente, di andare fra i senegalesi, gli extracomunitari, i poveri, parlare dal vivo la loro lingua, capire le loro esigenze e le loro aspettative. E se avanza un po' di tempo, magari, anche parlare con i figlinesi, incontrarli e capire come mai questo Natale appare, specie nel centro storico, così triste e vuoto.

oggetto: RE: RE: concordo pienamente da: Ovidio Nasone
   17/12/2011 ore 18:31
  Caro sig. Chesterton, in linea di principio posso condividere la sua posizione, bisogna avvicinarsi alla gente con cui si parla, altrimenti il messaggio, anziché un sincero cordoglio, assomiglia più ad uno stereotipo demagogico. Noto una curiosità nella sua risposta (capirà... è mia abitudine ficcare il naso nei minimi particolari): La lettera è firmata dal sig. Morandini e dal Sindaco, ma lei accusa solo il sig. Morandini di non parlare "la lingua degli extracomunitari". Posso provare a indovinarne il motivo... Sarà forse perché il sig. Connolly, con il suo "consigliao comunale" ha già fatto un grosso passo, almeno in direzione degli immigrati brasiliani?
oggetto: RE: RE: RE: concordo pienamente da: rebomba
   17/12/2011 ore 18:47
  Fusse che forse il brasiliano lo ha imparato come il suo compagno marrazzo, da qualche femminiello?
oggetto: RE: RE: RE: RE: concordo pienamente da: Ovidio Nasone
   20/12/2011 ore 16:00
  Il linguaggio di Eolo è molto al limite, parla qui come parlerebbe un bottegaio in piazza, ma a leggere bene i suoi messaggi non gli si possono rimproverare offese dirette, e mi sembra riduttivo giudicare il suo malessere un retaggio dei tempi andati, perché - basta girare per Figline per capirlo - è un malessere condiviso dai più. Capisco come il sig. Connolly si sia risentito (ma forse era meglio se non lanciava il sasso, alquanto inappropriato in questa sede, accettando la solidarietà di Renzi e finendola lì). Vorrei stigmatizzare invece il comportamento, questo sì gravemente offensivo, di chi accomuna il sig. Connolly (o il sig. Nocentini, dal messaggio non si capisce) a persona dedita a pagare i trans. Al proposito faccio appello ai gestori del sistema perché i messaggi realmente diffamatori siano filtrati.

P.S. Nessuno dei presenti ha mai detto che Connolly fosse il sindaco, se non sbaglio lo disse tempo fa Mercurio, ed io notai solamente come Connolly stesso si fosse assunto la paternità di una frase del sindaco. Ma non importa; vorrei ricordare a tutti che ognuno può scrivere qui, senza offendere, e senza che debba rivelare la sua identità, che potrebbe addirittura essere collettiva (più persone che scrivono sotto un unico soprannome). Per quanto mi riguarda il sig. Connolly può essere chiunque, gli operatori possono controllare la paternità dei messaggi dalla mail, ed anche eventuali errori di battitura del nome, che chiaramente sono una svista (veniale, ma non tanto per chi veramente ammira lo stoicismo del leader irlandese). Rimane una persona che scrive qui, civilmente, a volte in maniera non condivisa ma comunque è degno di rispetto.

oggetto: RE: concordo pienamente da: Joseph Connolly
   17/12/2011 ore 15:34
  Buonasera Sig. Renzi,
la Sua adesione è apprezzabile, ma lo sarebbe stata ancor di più se oltre a Lei si fosse associato anche il consigliere Ivo Gonfiantini che, comè noto, rappresenta in consigliao comunale quella associazione di cui faceva parte l'aggressore di quei poveri ragazzi

Con simpatia - JC

oggetto: RE: RE: concordo pienamente da: eolo
   17/12/2011 ore 18:39
  Che c'azzecca la risposta di James Conoly??? Dice a renzi che la sua adesione sarebbe stata "più apprezzabile se avesse aderito anche gonfiantini" o che ora la gente è responsabile per gli altri? mi sembra che gonfiantini non scrive mai qui, forze non gli interessa, che ne sò, ma dire a renzi che le sue condoglianze valgono meno di quelle del sindaco perché non ci sono anche quelle di gonfiantini mi pare propio da deficenti o da vigliacchi
oggetto: RE: RE: RE: concordo pienamente da: James Connolly
   19/12/2011 ore 09:54
  Sig. Eolo,
Lei dimentica,in questo caso, che si può dissentire dall'altrui opinione, senza con ciò offendere l'interlocutore. Oltretutto, Lei non mi conosce e non può esprimere opinioni sulla mia persona; può farlo riguardo ai concetti che esprimo, ma senza offendere. - JC

oggetto: RE: RE: RE: RE: concordo pienamente da: eolo
   19/12/2011 ore 23:24
  caro signor conoly,
vedo che propio non riusciamo a capirsi, vediamo se mi spiego con un esempio: ci sono tre persone, alberto paolo e giorgio. alberto e paolo sono tifosi della fiorentina e giorgio è della juve. paolo, poi, appartiene a un gruppo ultras, anche se non a mai picchiato nessuno. Un bel giorno un gruppo di tifosi juventini vengono caricati di legnate dal gruppo ultras, alberto condanna subito il gesto, ma giorgio gli dice che quello che pensa alberto non conta perchè non là condannato anche paolo.
A me mi sembra che giorgio o è un poco duro di comprendonio e non vede più in là del suo naso e degli stupidi preconcetti oppure è in malafede, questo lo posso dire come lò detto senza offendere nessuno. Se ora si scrive alberto uguale renzi e paolo uguale gonfiantini, non mi sembra che anche questo offende nessuno. Ma lei a questo punto è daccordo con giorgio oppure no?

oggetto: RE: RE: RE: concordo pienamente da: chesterton
   17/12/2011 ore 19:00
  Caro sig. Ovidio,
questa volta il suo "Nasone" deve proprio averla portata fuori strada: il Connolly che scrive in questa discussione, come può vedere dall'intestazione del suo messaggio, non è quel JAMES Connolly rivoluzionario irlandese ucciso dagli inglesi nel 1916, nel quale lei tempo addietro aveva riconosciuto il Sindaco. Invece, si tratta di JOSEPH Connolly, architetto canadese morto oltre cent'anni fa, famoso costruttore di "castelli in aria" come testimonia la risposta che ha dato qui sopra a Roberto Renzi.

oggetto: RE: RE: RE: RE: concordo pienamente da: James Connolly
   19/12/2011 ore 09:54
  Salve Mr. Chesterton,
l'invito a Renzi e' stato da me posto,poichè, rappresenta un gruppo politico,in consiglio comunale, di cui fa parte il consigliere in questione, le cui opinioni sono note.
Pertanto, nulla volevo togliere a Renzi, che resta una brava persona, a prescindere.
Le offese che Eolo mi ha rivolto, fanno parte,più che della discussione, di vecchi retaggi culturali oramai superati dai più. Inoltre, mi dispiace per lui, che sia cosi ridotto e che abbia necessità dello sproloquio per ottenere quella visibilità che altrimenti non avrebbe,poichè, scialbo.
PS: Non sono il Sindaco - pertanto, se volete offedere lui,tramite me: liberi di farlo sbagliando però l'interlocutore.
JC

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: concordo pienamente da: rebomba
   20/12/2011 ore 16:01
  fusse che non fusse il sindaco, magari sarebbi il suo portavoce, chillu che i figlinesi pagano con trentamila euri!
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: concordo pienamente da: chesterton
   19/12/2011 ore 17:26
  Ma quanti siete, e soprattutto chi siete? Scrive un signore con lo pseudonimo di Joseph Connolly, architetto, poi ne scrive un altro con lo pseudonimo di James Connolly, rivoluzionario marxista, che risponde come se fosse il Joseph di prima... se volete giocare a non farvi capire continuate così.
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: concordo pienamente da: James Connolly
   20/12/2011 ore 11:05
  Auguri di Buone Feste, a Lei e Famiglia,Mr Chesterton.
James Connolly

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: concordo pienamente da: rebomba
   20/12/2011 ore 16:02
  La famigghia.... sempre importante je,,, lo diceva anche don vituzzo
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
 
Torna a inizio pagina

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Sopralluogo dei giornalisti all'interno del Castello di Sammezzano
Adesso il mondo sa, chiaramente, quale sia la situazione reale di Sammezzano. Un castello da salvare.
Figline Incisa. Fontanelli 2017: risparmiate 1,2 milioni di bottiglie d'acqua
Ridotto anche l
Incidente sulla variantina di Figline
investito da un'auto ieri sera vicino alla strisce pedonali, muore 80enne
Centro Figline: dal 26 febbraio via ai lavori su rete idrica
Intervento da 300mila euro in 3 step per migliorare approvvigionamento acqua. Ecco come cambia la viabilita'
Dal Giappone un possibile k.o. all'influenza
Si tratta di un farmaco prodotto dall'azienda farmaceutica giapponesi Shinogi, che promette di debellare il virus dell'influenza in un solo giorno e tramite l'assunzione di un'unica dose
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage DOVE DORMIRE MANGIARE e BERE Figline e dintorni Gallerie Fotografiche

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI