HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni
logo www.figline.it
Marted? 23 ottobre | 08:16 pm Ricerca nel sito nel web
 
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » "LE BORRA: SCANDALOSA NON-RISPOSTA DA PARTE DEL SINDACO"
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 27591127
"LE BORRA: SCANDALOSA NON-RISPOSTA DA PARTE DEL SINDACO"
Data pubblicazione 27/12/2011 10:56:00

 

“Abbiamo rielaborato l’interpellanza – presentata a Ottobre – sullo stato dei lavori di sbancamento, segnalati da ENEL il 20 luglio, in risposta alla nostra interpellanza sulla proprietà del terreno” riporta Andrea Frallicciardi, consigliere portavoce del MoVimento 5 Stelle, “perché già nel precedente consiglio la giunta non aveva fornito una risposta di merito. Anche questa volta, non solo non ci hanno dettagliato la risposta, ma questa è arrivata in ritardo di un giorno (rispetto ai tempi definiti nel regolamento comunale) e solo su nostra sollecitazione; duole notare la superficialità della risposta inviataci dal Dirigente Dott. Iossa (delegato dal Sindaco Nocentini): una amministrazione, per il rispetto che deve avere verso i cittadini NON può permettersi tale mancanza.”
“La risposta è evasiva e non entra, ripeto, nel merito della questione. Si rifà, e prende per oro colato, una comunicazione di ENEL vecchia di 5 mesi.” Domanda Frallicciardi, “Mi chiedo quali sono (e se esistono) le procedure di controllo che l’amministrazione comunale mette in atto per le verifiche urbanistiche, così come previsto dall’art. 129 della legge regionale 1/2005. I controlli per verificare che i terreni non siano instabili hanno tempi di gran lunga superiori ai 5 mesi, per questo mi chiedo se effettivamente sono stati fatti.”
“Sono scandalizzato dalla mancanza di responsabilità circa il rispetto della legge da parte del Sindaco e di tutta l’amministrazione” afferma il portavoce, “ed anche dalla mancanza di coraggio: non si vuole ammettere che il terreno, classificato in febbraio come pericolosità G3 e G4, nonché per la maggior parte costituito da terra di scavo della vecchia miniera, non è assolutamente adatto a nessun tipo di rifiuto, talquale o ceneri che siano”.
“Devo perciò ritenere che le nostre supposizioni sull’invaso siano vere perché se il comune rispondesse nel merito dovrebbe semplicemente ammettere che non è adatto”.
“La nostra azione, a questo punto, non può essere portata avanti solo in consiglio, ma dovrà estendersi ancora di più nel capoluogo e nelle frazioni per informare su questa superficialità nell'approccio a questa grave problematica. Questo atteggiamento ci preoccupa molto di più poiché sembra che il Comune abbia abdicato al suo ruolo e non entri nella questione come attore, ma in qualità di convenuto, contrariamente a quanto promesso in campagna elettorale (“il terreno è nostro e decideremo noi sulla destinazione d'uso”). In consiglio però chiederemo nuovamente spiegazioni finché non verrà data una risposta puntale, argomentata e basata su verifiche reali da parte dell’amministrazione”.

 

Ufficio Stampa
MoVimento 5 Stelle
Figline Valdarno


 Condividi su facebook

tags:
lista dei commenti inseriti dagli utenti (21 commenti in totale)
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)
oggetto: a scuola! da: Francy
   28/12/2011 ore 10:14
  Cari Grillini, rispondervi nel merito mi sembra una cosa un pò difficile perchè vi dovrebbero stare a spiegare che ci sono leggi, regolamenti, decreti ministeriali, statuti, leggi regionali etc... etc....che spesso voi non prendete minimamente in considerazione continuando a vendere aria fritta!!e cmq.....il discorso della discarica, che oramai sono anni e anni che c'è e che si sa che deve essere fatto a figline, è un discorso che riguarda Provincia/ato/Regione, il Comune di Figline bene ha fatto ad acquistare il terreno, dividendo il costo in più bilanci, per poter avere più voce in capitolo quando, e questo ancora non si sa perchè bisogna aspettare gli inceneritori, iniziarenno le "relai" procedure per realizzare la discarica....ora...ho potuto leggere molti altri Vs ordiani del giorno (acqua, reverse vending, streaming....) ein tutti si nota, pur io che non sono nè nell'amministrazione nè in consiglio ma mi limito a leggere i giornali, che peccate un pò di ignoranza procedurale quando fate proposte che l amministrazione NON PUO' accogliere e non è che non vuole accogliere...quindi consiglio di studiare prima di presentarle!
oggetto: RE: a scuola! da: Nilde
   28/12/2011 ore 12:55
  In effetti è quello che pensavo anche io da un po' di tempo a questa parte, solo che volevo sperare davvero in qualcosa di meglio dal 5 stelle avendogli anche dato il mio voto. Quando c'era la Bozzuffi a rappresentarli mi sembravano molto più seri e sicuramente erano molto più incisivi e diretti, adesso dicono sempre le stesse cose, alcune volte pure errate, spesso si vantano di cose che poi non fanno, sono diventati noiosi oltre che prevedibili e questo purtroppo è un vero favore al PD e alla sua maggioranza.
oggetto: RE: RE: a scuola! da: Patrizia Cozzani
   31/12/2011 ore 20:28
  Cara Nilde,(presumo Iotti)
onde evitare di ricalcare le orme di una vecchia politica che vorremmo tutti abbandonare, fatta di slogan, frasi ad effetto, genericità e pressapochismo, credo sia doveroso verso i lettori (anche per la comprensibilità degli argomenti) dettagliare quanto affermato. Quali sono le cose dichiarate non rispondenti a verità? Quando e per cosa ci siamo vantati?
Ed in ultima, io non sono meno seria di 4 mesi fa.
Per una politica più dignitosa ritengo che ci debba scrollare di dosso questa frivolezza costituita da mancanza di contenuti.


Il tutto per una politica fatta di contenuti

oggetto: Nouvelle Cousine da: Stefa
   27/12/2011 ore 16:47
  Noto con piacere che i comunicati stampa dei grillini si avvicinano sempre più a qualcosa di culinario che di politico...rigirano sempre i soliti discorsi come se fossero dei tuorli d'uovo. Comunque ricordo che il Consigliere Frallicciardi siede in consiglio comunale solamente con 14 voti...forse più che gli interessi della cittadinanza difende quelli di un condominio!
oggetto: RE: Nouvelle Cousine da: Melchiorre
   29/12/2011 ore 08:31
  Allora è per questo che si trattiene solo 14 minuti in consiglio....
oggetto: RE: Nouvelle Cousine da: Massimo Artini
   27/12/2011 ore 21:21
  Ciao Stefa,

al solito non si risponde mai nel merito, ma sempre sviando l'attenzione sul problema. Chissà perché?

Per precisare l'intervento di Zorro, il comune ha prolungato la data ultima per il rogito al 31 gennaio 2012.

Ad oggi non è stato rimosso ancora da parte dell'autorità regionale (e non di ENEL come dicono dal Comune) il vincolo minerario.

Sarebbe bello che Stefa ci rispondesse nel merito.

Saluti

oggetto: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Stefa
   28/12/2011 ore 09:33
  è vero che merito e metodo son due cose importanti...ma sentire come vengono raccontati e stravolti i consigli comunali figlinesi non vi permette di fare la lezioncina a nessuno. Ti ricordo che al Consiglio del 13 dicembre avete votato a favore di una "rivendicazione" (perchè tale era) di casapound per il calcolo dell'ICI alla Chiesa ed ad altri enti no profit...che nemmeno il PDL ha votato ma si è astenuto...ti ricordo che la notte precedente al consiglio, davanti alla collegiata, era stato affisso lo striscione con scritto "Vampiri" dagli esponenti di casapound....ti ricordo la data: 13 dicembre 2011. Poi, come per magia vi rifate un imene al consiglio successivo condannando qualsiasi atto del gruppo di casapound e ne chiedete, durante la dichiarazione di voto, con un colpo di teatro, un attento controllo da parte delle forze dell'ordine. Caro Massimo, magari spiegagliele meglio le cose al tuo rappresentante...che mi sembra sian ben lontano da sapere dove si trova. La vostra trasparenza mi sembra più che altro ectoplasmica!
oggetto: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Roberto Renzi
   28/12/2011 ore 12:19
  Come direbbe il consigliere Laici, "la marmellata è buona ed i grattaceli sono alti", vero ma che c'entra... La votazione del consigliere Fralliciardi è stata nel merito a riguardo dell'esenzione ICI dei Sindacati dei partiti politici ed per la chiesa.
Personalmente mi sono astenuto il PdL a livello nazionale non è favorevole, ma non vedo connivenze a votare un atto che era puramente tecnico con specificità nella materia.

oggetto: RE: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Stefa
   28/12/2011 ore 12:55
  La marmellata è buona e i grattacieli sono alti...vedi Roberto il problema è che stanno storpiando tutto. é facile stare in consiglio comunale solo per i momenti che interessano, dileguarsi e poi ritrovare "videomessaggi alla nazione" con tematiche e cose che non stanno ne in cielo ne in terra...è come se la partita della Fiorentina te la commentasse Zuliani! Non vogliono la verità...non vogliono trasparenza...spieghiamo ai loro elettori che votano con CasaPound..perchè non era un documento tecnico ma una rivendicazione di un atto ben preciso...mi sbaglio?
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Massimo Artini
   31/12/2011 ore 12:28
  Ciao Stefa,

oltre a continuare a non rispondere al tema della discussione (tecnicamente sei OT), sei anche smemorato: per dirti quanto era tecnico e quanti pochi sono gli argomenti per controbattere alle nostre domande/proposte, Andrea Frallicciardi in consiglio comunale è stato uno dei pochi che ha chiesto di riproporre la questione di come combattere il razzismo e la della xenofobia nel prossimo consiglio comunale, tramite un nuovo ed eventuale documento da portare in discussione. Sempre per essere precisi, Gonfiantini ha in primis nel consiglio precedente alla mozione votata sull'ICI, ha portato una interpellanza dove richiedeva tali informazioni (e la giunta non ha risposto, un po' come al solito, nel merito). Quindi tecnicamente si è seguito quello che è l'iter indicato nel regolamento.
Circa all'imbrattamento della Chiesa (posto che durante il consiglio nessuno di noi ne era a conoscenza, e a prescindere da quello, l'argomento tecnicamente era valido) ti do la mia opinione: si tratta di una cosa incresciosa; questo tipo di messaggi sono solo stupidi e alimentano quel clima di tensione che noi per primi vogliamo estirpare.
Buon Anno Nuovo.

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Antonio
   31/12/2011 ore 20:29
  Semplimecemte ridicoli ! Ed io mi dovrei far rappresentare da gente come voi ? Non siete buoni nemmeno a fare i comici.
http://www.youtube.com/watch?v=rc0VbmLsohA&feature=player_embedded Io la prossima volta fossi in voi farei un bel film dal titolo "Il Consigliere vagabondo e la sua guardia del corpo", indovinate chi interpreta la guardia del corpo ?

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Massimo Artini
   04/01/2012 ore 08:27
  Con l'inverno ritorna l'Amico Antonio (immagino in Ribechini) che puntuale come sempre non si risparmia in offese; e come sempre non centra il punto del problema.
Come sempre peraltro non si risponde nel merito:è veramente assenteista un consigliere che se ne va perché sua figlia è al Meyer per una ostruzione respiratoria? ovvero come si risponde ad un Sindaco che pur conoscendo la causa dell'assenza di Frallicciardi, cavalca in maniera molto spiacevole la cosa (non avendo altro a cui appigliarsi).
Penso che la risposta di Andrea di giocarla sull'ironia (visto il buon esito del problema con sua figlia) sia stato il miglior modo.
In più per rimanere nel tema del messaggio: il film dovremmo farlo su come viene risposto dall'amministrazione comunale, ovvero su come non risponde, perché non parliamo di questo, caro Antonio?

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Roberto Renzi
   28/12/2011 ore 13:46
  Innanzitutto casapound in consiglio non esiste, esiste il gruppo PdL formato da tre consiglieri, poi ognuno di noi è iscritto alle più varie associazioni, che vanno dalla numismatica al carling.

Comunque in quell'occasione si è trattato di una mozione tecnica non generica o politica, non credo sia il caso di giocarci sopra, se ci sono altre cose ed attacchi di altra natura non ne sono al corrente e non posso esprimermi.
esempio..... mozione "TECNICA" per l'istituzione del museo proposto dall'archeo club..... l'abbiamo votata tutti,pensa noi del PdL insieme all'IDV, ma non mi sono messo a far folklore.

Per il consiglio sai com'è...io magari arrivo con un leggero ritardo, ma di solito sto li fino al gong, quindi concordo.

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Francy
   28/12/2011 ore 17:15
  come si fa a dire che Casapound in Consiglio non esiste se il consigliere Gonfiantini è sempre a sbandierare le gesta dei suoi amici "come li ha definiti lui" e ne ha pure organizzato una festa ultimamente...ora se si vuol continuare a guardare con il prosciutto negl occhi e dire che è un'associazione sportivo/culturale di volontariato sociale e che non incita alla violenza con gesta prive di razionalità e moralità mi va anche bene, ma dire che in consiglio non esiste mi pare troppo!Cmq un conto è la propria idea sull'estendere ai sindacati, alla chiesa e alle onlus l'ici, un conto è dire che preti e sindacati sono vampiri!
oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Roberto Renzi
   28/12/2011 ore 20:25
  Troppo comodo, se chiamo scherzosamente alcuni consiglieri del PD "comunisti" giustamente si risentono, eppure stanno nello stesso gruppo consiliare di coloro che di muro di Berlino ne avrebbero realizzato un altro, o perlomeno non hanno mai disconosciuto la loro storia. Ciò nonostante continuo a chiamare tutti i consiglieri di quel gruppo democratici.

Ma sai come mi sarebbe facile prendere in giro chi in Europa siede in tre gruppi parlamentari PPE e socialisti ecc... Idee chiare no?
Perlomeno i 35 deputati del PdL stanno tutti nel moderato-PPE

oggetto: RE: RE: RE: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Stefa
   28/12/2011 ore 15:21
  Casapound in consiglio esiste...se fa le rivendicazione esiste...addiritttura sembra si voglia riabilitare Fioravanti e la Mambro! Comunque ascoltati i loro videomessaggi....Roberto abbiamo il fiato sul collo...siamo giudicati dal Gran Consiglio Grilloide.
oggetto: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Hegel
   28/12/2011 ore 07:40
  Forse non lo si è ancora capito ma a livello burocratico, politico e decisionale su Le Borra la partita non la si gioca più nel comune di Figline, che ha passato la mano oramai da tempo, la partita si gioca in Provincia, negli ATO e in Regione.
oggetto: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Zorro
   28/12/2011 ore 08:45
  Ammetto la mia ignoranza, ma non riesco a capire perché, se la partita non si gioca più nel comune di Figline, che ha passato la mano oramai da tempo, si vuole per forza acquistare il terreno delle Borra per 686.808 Euro dei nostri soldi, dei quali 303.404 già erogati da tempo e tenuti dormienti? Quante cose si potevano fare con 300 mila euro? Non c'è nemmeno un consigliere comunale che chieda conto di questo? Di quanto si potevano ridurre le rette delle mense scolastiche, per esempio, se si recuperano quei 300 mila euro? Nessun consigliere avverte il dovere di informare la Corte dei Conti di Firenze (V.le Mazzini, 80 50123 Firenze) sulla immobilizzazione di questi fondi e sul rinvio sine die del contratto? E' un sistema di amministrare da “buon padre di famiglia” questo?
oggetto: RE: RE: RE: RE: Nouvelle Cousine da: Massimo Artini
   04/01/2012 ore 08:27
  Ciao Zorro,
si che avvertiamo il problema.
Stiamo studiando la cosa perché il problema soprattutto riguarda l'impegno per più anni di una cifra presa con un mutuo per il pagamento futuro di Le Borra. Quindi ci sono 300.000 circa bloccati e funzionali solo a quell'acquisto.
Oltre a quelli ci sono altri punti che vanno verificati sempre a bilancio circa spese che dovrebbero essere controllate dalla corte dei conti.
Hai fatto bene a mettere in risalto la cosa, è che prima di portare in consiglio o presso la corte dei conti certe carte è opportuno essere certi di cosa si scrive o si dice.
Penso che tirare in porta tutte le palle senza mai fare gol è come non tirare mai.
Buona serata

oggetto: Scandalo e bugie da: Zorro
   27/12/2011 ore 12:53
  Mi sbaglio oppure il Sindaco aveva assicurato che avrebbe perfezionato l'acquisto del terreno de Le Borra con ulteriori € 343.404 entro il 2011? Orbene l'anno sta finendo. L'impegno assunto in Consiglio Comunale è stato rispettato e quindi sono stati pagati ulteriori 343,404 Euro o anche questa è un ulteriore bugia che si somma alle precedenti?

Il Sindaco di Figline sa dirci dove sta l’interesse pubblico nel comprare un terreno vincolato ad area mineraria ed allo stato attuale sotto vincolo idrogeologico per oltre 600 mila euro di soldi nostri? Come si giustifica amministrativamente e finanziariamente (in questa situazione di estrema difficoltà economica), rispetto ai compiti preminenti di un Comune, una simile spesa?

Se tale acquisto non si è perfezionato e non si perfezionerà quale nuova strategia, a garanzia dei cittadini, si intende mettere in campo da parte del Sindaco?

p.s. qui trovate le 3 bugie: http://www.figline.it/LITA/C20834-0/hhcm-REFERENDUM.html

oggetto: RE: Scandalo e bugie da: Massimo Artini
   27/12/2011 ore 21:20
  Ciao Zorro,
sono concorde con te. Sono le stesse domande che stiamo ponendo.
Ma non c'è il coraggio di voler rispondere, tant'è che il Sindaco nemmeno ha il coraggio di leggere (per non dover essere obbligato a rispondere verbalmente) la risposta in Consiglio (e dire che il delegato all'urbanistica).

PS. Per ora il comune non ha ancora versato i 343.000€... Nessuna delibera ci è arrivata in tal senso ad oggi.

Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
 
Torna a inizio pagina

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
"Mamma, stasera esco!", a Dicomano torna l'asilo nido "by night"
Torna l'apertura serale, quattro venerdi' con pizza, laboratori e animazione per i bimbi
Agenda Letteraria: gli appuntamenti di questa settimana
Tante le iniziative in programma fino a dicembre: dagli incontri con gli autori alle presentazioni delle ultime acquisizioni librarie in biblioteca, dai grandi classici della letteratura.
CALCIO: I Giovanissimi B del Montevarchi battono il Vaggio Piandisco'
Inaugurati a Rignano gli ascensori di Piazza della Repubblica e Binario 2
Una piazza gremita ha accolto l'inaugurazione dei nuovi ascensori collegati nel centro del capoluogo rignanese.
WhatsApp testa la "modalita' vacanze"
Silenzia le notifiche e nasconde le conversazioni
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI