HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni
logo www.figline.it
Luned? 10 dicembre | 11:46 am Ricerca nel sito nel web
 
Figline.it : SPORT » Notizie » FIGLINE VINCE LA SUPERCOPPA DI LEGA
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 28100466
FIGLINE VINCE LA SUPERCOPPA DI LEGA
Data pubblicazione 05/06/2009 10:08:02

 

Ultima gara di questa stagione per Figline e Cosenza che si confrontano allo stadio comunale “Goffredo Del Buffa” di Figline Valdarno per la Supercoppa di Lega di seconda divisione.

Il Cosenza, dopo la sconfitta subita in casa ad opera del Varese per 2-1 non ha più la possibilità di aggiudicarsi il trofeo, mentre il Figline, grazie al pareggio ottenuto a Varese per 2-2 può ambire alla coppa in caso di vittoria sul Cosenza per 2-0, o per 3-2, 4-3 segnando dunque una rete in più di quelle realizzate dal Varese.
Il Mister gialloblù Leonardo Semplici deve fare a meno di alcuni giocatori a seguito di infortunio; assente da tempo Mugnaini, nell'ultimo allenamento si sono fermati Novembre (sospetta rottura del menisco), Bischeri mentre Sereni non ha recuperato dal leggero infortunio che lo ha colpito nei giorni scorsi.  Tutti e 4 i giocatori quest'oggi che non possono essere dunque a disposizione del loro allenatore. In panchina con il numero 12 si accomoderà il debuttante Forni (classe 1981), mentre in campo l'allenatore dà fiducia a Pasquini esterno difensivo a destra, e schiera in attacco il tandem Chiesa - Frediani.
Il Cosenza di Mister Toscano, pur non avendo più possibilità di aggiudicarsi il torneo schiera una squadra ricca di esperienza, onorando dunque al meglio la manifestazione stessa. Panchina invece giovanissima per i rossoblù calabresi con tanti ragazzi del '91 e del '92.
Arbitra l'incontro il Sig. Donati della sezione di Ravenna, coadiuvato dai collaboratori Sig. Fiorucci di Gubbio e Sig. Costanzo di Orvieto.
Sugli spalti sono presenti circa 1000 spettatori di cui circa 50 provenienti da Cosenza.

Calcio d'inizio a favore del Cosenza.
Al 2' prima conclusione in porta ad opera del Figline con Chiesa che da circa 20 metri lascia partire un violento tiro che però si perde sul fondo.
Passano pochi secondi e su una lunga rimessa con i piedi di Pardini, Chiesa evita il fuorigioco e si trova a tu per tu da solo davanti a Guizzetti. L'attaccante controlla e sull'uscita del portiere lo supera con un preciso tiro che si infila all'angolo alla destra del portiere. 1-0 per il Figline.
Reagisce subito il Cosenza e al 6' Catania offre un bel pallone in area a Danti che si trova anch'esso a tu per tu davanti a Pardini, ma il suo tiro si perde sul fondo sfiorando il palo alla sinistra di Pardini.
Partita molto bella con continui capovolgimenti di fronte e all'8' Fanucchi serve Frediani il quale si libera di un avversario e porge las palla ancora a Fanucchi; gran tiro del centrocampista gialloblù con palla ribattuta in angolo da Guizzetti. Sugli sviluppi dell'azione è poi Frediani con un bel tiro di sinistro a sfiorare il palo alla sinistra del portiere del Cosenza.
Al 12' è ancora Figline con una grande palla di Chiesa che attraversa tutta l'area e sulla quale arriva Bettini che di testa anticipa il portiere Guizzetti, ma la palla accarezza il palo e si perde sul fondo.
Al 14' il Figline raddoppia: palla dalla difesa a Fanucchi che si invola oltre la metà campo, porgendo il pallone sull'esterno a Frediani. L'attaccante si accentra e lascia partire un sinistro magico che si insacca nel sette della porta difesa da Guizzetta. Figline 2 Cosenza 0.
Al 23' reagisce il Cosenza con una bella azione di Danti che in area in palleggio si libera di un avversario e lascia partire un violento tiro al quale si oppone in modo splendido Pardini che devia in angolo.
Al 24' Fanucchi serve in area Chiesa che viene spinto da dietro dsa Moschella e l'arbitro senza esitazioni concede il calcio di rigore ed ammonisce Moschella. Tira Enrico Chiesa che porta a 3 le reti di vantaggio per il Figline.
Al 32' punizione per il Cosenza con Pardini che blocca a terra anticipando anche l'arrivo di Polani.
Al 35' ancora Chiesa prova il tiro dalla lunga distanza con la palla che termina di poco alta sopra la traversa. Risponde un minuto dopo il Cosenza con un tiro di Catania, deviato in angolo da Pardini.
La partita cala di tono e i ritmi si fanno più blandi tra le due squadre. Al 44' bel tiro dalla lunga distanza di De Rose, respinto in angolo da un bell'intervento di Pardini. E' l'ultima occasione del primo tempo e al 45' preciso l'arbitro manda tutti negli spogliatoi per la fine del primo tempo. Figline 3 Cosenza 0.

Alla ripresa del gioco le squadre si presentano in campo con le stesse formazioni. Calcio d'inizio da parte del Figline.
Al 1' bel tiro da fuori arrea di Catania che si perde alta sul fondo.
Al 5' ancora il Cosenza in avanti con una punizione calciata da Musacco che però termina alta sopra la traversa.
Il ritmo anche nella ripresa si mantiene basso con il Figline che si limita a controllare la partita e il Cosenza che prova ad offendere alla ricerca del goal senza però molta convinzione.
Al 10' primo cambio della partita con Mister Toscano del Cosenza che fa entrare in campo il giovanissimo Salandria (classe 1992) al posto di Polani.
La partita non ha più niente da dire ormai, ed inizia la girandola di sostituzioni da una parte e dall'altra.
Al 22' Semplici fa uscire Fanucchi, applauditissimo, e al suo posto entra Vezzosi.
Al 28' il Cosenza fa uscire Bernardi per il giovane Martino (classe 1991); contemporaneamente il Figline fa uscire Consumi e al suo posto entra Cacelli.
Al 30' bella punizione dalla fascia sinistra calciata da Chiesa, respinta di pugno dall'attento Guizzetti.
Al 33' le ultime sostituzioni per entrambe le squadre: il Cosenza fa uscire Danti per Viscardi e il Figline fa uscire Bogi per Del Vivo.
Al 37' torna a farsi vivo il Cosenza con una bella triangolazione Battisti - Morelli, con quest'ultimo che arriva al tiro, impegnando a terra Pardini.
Al 38' fallo di Bettini su Salandria a circa 20 metri dalla porta difesa da Pardini, e punizione interessante a favore del Cosenza. Calcia Moschella e la palla viene deviata in angolo da Del Vivo.
Nessuna delle due squadre ha più la forza di cercare il goal e lentamente la partita si spegne senza occasioni nè da una parte nè dall'altra.
Al 43' si assiste a una punizione a favore del Cosenza battuta da Musacco, respinta però dalla barriera.

Termina qui dunque la sfida tra Figline e Cosenza e la netta vittoria dei gialloblù per 3-0 permette ai ragazzi di Semplici di conquistare anche la Supercoppa e dunque di chiudere in modo splendido una stagione veramente fantastica. Partita chiusa già nel primo tempo, e ripresa giocata dai 22 atleti al piccolo trotto. Ora la stagione si chiude con gli ultimi sentiti applausi dei tifosi gialloblù, mentre la società già pensa al futuro e a costruire la squadra che dovrà competere nel campionato di prima divisione.

 

FIGLINE: Pardini, Pasquini, Bogi, Bettini, Consumi, Peruzzi, Fanucchi, Galbiati, Campolattano, Chiesa, Frediani. A disposizione: Cacelli, Del Vivo, Fioretti, Giglioli, Iacona, Vezzosdi. Allenatore Leonardo Semplici.
COSENZA CALCIO: Guizzetti, Morelli, Musacco, Moschella, De Rose, Parisi, Bernardi, Battisti, Polani, Danti, Catania. A disposizione: Di Iuri, Fabio, Martino, Viola, Viscardi, Salandria, Marchio. Allenatore: Domenico Toscano.
ARBITRO: Sig. Donati della sezione di Ravenna; Assistenti: Sig. Fiorucci della sezione di Gubbio e Sig. Costanzo della sezione di Orvieto.
Angoli 6-3 a favore del Cosenza.

Fonte: As Figline


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)


 

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Aspettando Natale a Rignano: numerose iniziative tra capoluogo e frazioni
L'Amministrazione Comunale presenta le feste del territorio in occasione del Natale 2018.
I turni delle farmacie per l'8 e il 9 dicembre 2018
Le aperture delle farmacie per il week-end a Figline e Incisa Valdarno...
In piazza Ficino tornano i presepi del Calcit Valdarno Fiorentino
Dall'8 dicembre al 6 gennaio oltre 100 presepi da tutto il mondo per sostenere la onlus che si occupa dei malati oncologici
Figline e Incisa: ecco gli appuntamenti della settimana
Il Natale si avvicina... Tantissimi appuntamenti in programma tra musica, inaugurazioni, seminari e iniziative per famiglie
Reggello: un ricco calendario di eventi per le feste di Natale
"Natale a Reggello 2018", questo il titolo della rassegna, prevede appuntamenti in piazza e in Biblioteca, tanta musica e concerti...
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2018
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI