HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni
logo www.figline.it
Sabato 30 maggio | 08:04 am Ricerca nel sito nel web
 
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » Suolo pubblico: come richiederne l'occupazione fino al 31 ottobre
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 31711410
Suolo pubblico: come richiederne l'occupazione fino al 31 ottobre
Data pubblicazione 20/05/2020 20:02:58

Basterà inviare una comunicazione al Comune per richiedere l’occupazione di suolo pubblico o l’ampliamento delle superfici già concesse alle imprese di pubblico esercizio. È questa la modalità scelta dall’Amministrazione comunale di Figline e Incisa Valdarno per  semplificare e velocizzare le richieste da parte delle attività (del settore alimentare, ma non solo) che, essendo in fase riapertura, avranno la possibilità di utilizzare gli spazi esterni al proprio locale o negozio per garantire il rispetto delle misure di distanziamento sociale dovute all’emergenza sanitaria in corso.

COME INOLTRARE DOMANDA –  Le richieste, da presentare su apposito modulo scaricabile qui, dovranno essere presentate entro il 24 maggio via mail, all’indirizzo protocollo@comunefiv.it,  oppure tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo comune.figlineincisa@postacert.toscana.it. Il richiedente dovrà inoltre allegare anche il proprio documento di identità e una planimetria con indicazioni metriche e documentazione fotografica dell'occupazione richiesta, indicando l’esatta collocazione del locale per il quale si richiede la concessione. Le comunicazioni che arriveranno entro il 24 maggio avranno diritto di riserva sugli spazi richiesti e l’assegnazione avverrà in ordine di presentazione delle domande, dopo gli opportuni controlli e verifiche da parte degli uffici competenti. Anche nei giorni successivi (dal 25 maggio in poi) le richieste saranno comunque accolte, ma non sarà assicurata la disponibilità degli spazi, che potrebbero essere già stati assegnati dopo quella data. Le assegnazioni sono temporanee e avranno validità fino al 31 ottobre.

“Abbiamo  optato per una modalità di richiesta snella, veloce e a costo zero per le attività interessate, che non dovranno quindi chiedere il supporto di professionisti per presentarla – spiegano la sindaca Giulia Mugnai e il vicesindaco, con delega alle Attività produttive, Enrico Buoncompagni – ma saranno in grado di farlo in autonomia. L’obiettivo è andare incontro alle esigenze di chi ha già subito perdite economiche a causa della chiusura forzata e dare, quindi, l’ok in brevissimo tempo al posizionamento su vie, piazze, strade e altri spazi pubblici di dehors, tavoli, sedute, ombrelloni, pedane e altri arredi utili alle imprese per portare avanti le loro attività all’aperto, garantendo quindi il rispetto delle distanze di sicurezza tra clienti. Non sono previste scadenze per l’invio delle richieste, che possono essere inoltrate anche dalle attività che non rientrano nel settore alimentare e che, una volta accettate, saranno valide fino a fine ottobre. Consigliamo, però, di non temporeggiare, in modo da poter garantire l’occupazione dello spazio desiderato. Si precisa  inoltre che, come da Decreto rilancio, molte di queste attività sono esonerate completamente dal pagamento Tosap.

Le altre attività, appartenenti a categorie non comprese dal Decreto, godranno comunque di un’agevolazione del 90% sulla Tosap, prevista direttamente dal Comune”.


--

Comune Figline e Incisa Valdarno


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Coronavirus: Toscana, in calo nuovi casi, solo 4
Si registrano purtroppo ancora due decessi, guarigioni sono 82
Toscana riapre terme e circoli
Ordinanza Regione, in acqua fascia rispetto di 4 metri quadri
Servizi estetici: nessuna limitazione di apertura fino al 31 luglio
Dopo la sperimentazione, ok a proseguire le attivita' autogestendo orari e giorni lavorativi. Intanto, per le altre attivita', via alle prime occupazioni straordinarie di suolo pubblico
Da domani il mercato di Figline torna nel centro storico
Per contenere la diffusione del Covid19 la collocazione dei banchi e' stata momentaneamente modificata. Ecco le novita' previste per il 26 maggio e quelle in arrivo nelle prossime settimane
Biblioteche: prestito su prenotazione e servizio consegna a domicilio
Da lunedi' 25 maggio prestito e riconsegna anche al bancone, ma le sale lettura resteranno ancora chiuse
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2020
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI