HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni
logo www.figline.it
Mercoled? 08 luglio | 11:51 pm Ricerca nel sito nel web
 
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » Pian d'Albero: ieri le celebrazioni in forma ristretta
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite: 31820785
Pian d'Albero: ieri le celebrazioni in forma ristretta
Data pubblicazione 22/06/2020 18:55:15

Per evitare assembramenti e in linea con le disposizioni nazionali in tema di prevenzione del contagio da Covid19, non è stato possibile celebrare con le modalità consuete il 76° anniversario dell’eccidio di Pian d’Albero.

La cerimonia, che si è tenuta comunque ieri mattina, in forma ristretta, ha visto la partecipazione della sindaca Giulia Mugnai, della presidente del Consiglio comunale Silvia Fossati, della Giunta comunale, di alcuni consiglieri comunali e di molti Comuni limitrofi (Pontassieve, Pelago, Rignano sull'Arno, Greve in Chianti, Reggello, Castelfranco Piandiscò, San Giovanni Valdarno, Bagno a Ripoli, Firenze) e della Città Metropolitana di Firenze.  

“Quest'anno ci ritroviamo a celebrare in maniera insolita un momento fondativo della nostra comunità - ha detto la sindaca Mugnai, durante il suo saluto istituzionale davanti al monumento di Sant'Andrea -. È strano vedere la zona intorno al monumento senza le centinaia di cittadini che ogni anno ci raggiungono qui, ma è significativo vedere le tante delegazioni dei Comuni limitrofi e della Città metropolitana di Firenze presenti oggi, insieme ai rappresentanti delle autorità militari e delle associazioni combattentistiche, che ringrazio uno ad uno per la presenza.  Esserci, infatti, significa che questo pezzo di storia non appartiene solo a Figline e Incisa ma a tutta la vallata e all'intera area metropolitana. Qui in questo luogo onoriamo ogni anno delle vite interrotte, che una accanto all'altro hanno costruito un sentiero che ha reso libero il nostro paese e l'Italia intera. Venire qui, ogni anno, significa ricordare quelle vite e far riaffiorare immagini del nostro passato, di una storia collettiva che non abbiamo vissuto ma che ci appartiene e che ci insegna che per la libertà si combatte, sempre”.  
[Qui il video integrale dell'intervento della Sindaca Mugnai]

Nel suo discorso, inoltre, la Sindaca ha ricordato il sacrificio delle vittime di Pian d'Albero, tra cui il piccolo Aronne Cavicchi. Presenti anche Cristoforo Ciracì dell’Anpi di Figline e Incisa Valdarno e Giuseppina Cavicchi, reduce dell'eccidio. 

L'accompagnamento musicale è stato curato dalla Scuola di musica Schumann.

Inoltre, sia a Sant'Andrea che a Pian d'Albero sono state deposte delle corone di fiori, comprese quelle arrivate in municipio da parte dei Black Watch (Royal Highland Regiment). 

Di seguito invece il contributo-video a tema inviato dal disegnatore Pierpaolo Putignano, autore della graphic novel su Pian d'Albero pubblicata nel 2017 nell'ambito di un progetto dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Figline e Incisa Valdarno. Obiettivo: usare un linguaggio immediato e più vicino ai giovani, per permettere loro di conservare la memoria di questi avvenimenti storici. 


ÔÇőFiglineincisainforma.it

 


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Saldi: in Toscana posticipati 1 agosto
Consentite le vendite promozionali anche a luglio
4 nuovi casi di Covid a Castelfranco Piandisco'.
Tra loro due bambini
Fase 3: ripartono calcetto e saune in Toscana
Pure ballo coppia congiunti e lettura quotidiani luoghi pubblici
Mugnai e Cellai scrivono alle associazioni del settore sociosanitario territoriale
Sindaca e assessore alle Politiche sociali ComuneFIV chiedono un incontro ad Avis, Avo, Calcit, Comitato Salvare il Serristori, Croce Azzurra, CRI, Fratres e Misericordia per concordare le prossime azioni da intraprendere in difesa del Serristori
Fino al 31 agosto divieto abbruciamenti di residui vegetali e accensione fuochi
Valido per tutta la Toscana, a causa dell'alto rischio incendi in questa stagione. Previste sanzioni fino a 2000 euro per i trasgressori
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2020
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI