HomePage Figline e dintorni RUBRICHE EVENTI SPORT
logo www.figline.it
Marted? 31 gennaio | 07:00 am Ricerca nel sito nel web
 
Figline.it : RUBRICHE » Cronaca » Erasmus fin da piccoli: le primarie del Comprensivo Figline Valdarno in un progetto di scambio europeo
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite:
Erasmus fin da piccoli: le primarie del Comprensivo Figline Valdarno in un progetto di scambio europeo
Data pubblicazione 30/12/2022 09:37:15

Confrontarsi, fin da piccoli, con i propri coetanei degli altri paesi dell’Unione, abituarsi all’uso della lingua inglese, maturare una coscienza europea e affrontare insieme i grandi temi del nostro tempo, a partire da quella del cambiamento climatico. L’Istituto comprensivo Figline Valdarno è una delle sette organizzazioni scolastiche europee selezionate per partecipare a “Shatter the grey!” (letteralmente: “Frantuma il grigio!”), un progetto di formazione e scambio realizzato nell’ambito di Erasmus +, il programma dell’Unione europea nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport. La partecipazione al progetto, promossa in partnership con il Comune di Figline e Incisa Valdarno, avrà durata biennale e coinvolgerà alunni e studenti delle quattro scuole primarie dell’Istituto (Cavicchi, Del Puglia, Matassino e San Biagio) in rappresentanza dell’Italia, insieme alle altre scuole selezionate per Grecia, Cipro, Spagna, Bulgaria, Lituania e Repubblica Ceca.

La finalità del progetto è quella di sviluppare una coscienza europea attraverso il potenziamento delle competenze linguistiche sia della lingua italiana che della lingua inglese, di implementare le competenze digitali e la collaborazione fra pari, adulti e bambini, e lo scambio di metodologie per favorire l’inclusione degli alunni.

Per il biennio 2022-2024, il progetto “Shatter the grey!” sarà dedicato in particolare al tema del cambiamento climatico e del rischio ambientale. L’obiettivo è quello di avvicinare gli alunni a questioni di estrema rilevanza per il loro futuro, attraverso attività didattiche che, in modo piacevole, li sensibilizzino a conoscere, amare e a prendersi cura dell'ambiente, ad agire per proteggerlo e preservarlo, contribuendo alla sostenibilità complessiva del nostro pianeta.

Tutte le attività saranno condotte in condivisione con i paesi partner e con le altre scuole partecipanti, promuovendo la scoperta e la valorizzazione della propria cultura e di quella altrui anche attraverso momenti di scambio tra insegnanti e alunni.

“Per affrontare la più grande sfida della nostra epoca, quella del cambiamento climatico e della sostenibilità ambientale, c’è un unico modo: farlo su un orizzonte internazionale ed europeo. Grazie a ‘Shatter the grey!’, gli alunni Figline e Incisa Valdarno avranno l’occasione preziosa di vivere la loro prima esperienza di scambio comunitario, allargando i confini del loro mondo e cominciando a maturare una coscienza internazionale, come accade ai milioni di studenti che da oltre trent’anni prendono parte alle esperienze nate intorno al progetto Erasmus, una delle iniziative che con maggior successo hanno definito l’identità europea. Ci uniamo quindi alla soddisfazione della Dirigente scolastica, delle coordinatrici del progetto, degli insegnanti e di tutta la comunità scolastica per questo risultato che, come Amministrazione, siamo orgogliosi di poter continuare a sostenere”, commenta l’assessora alla Scuola, Francesca Farini.


--

Comune Figline e Incisa Valdarno


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Frazioni al centro di un progetto di bilancio partecipato, stanziati 60mila euro
Le Assemblee di frazione proporranno interventi e manutenzioni da realizzare nella prima meta' dell'anno
L'Asp Martelli compie 100 anni e li racconta in un volume, che sara' presentato sabato
Appuntamento a Villa Casagrande alle 17, con l'autrice Diana, il vescovo Manetti, l'assessora Spinelli, il presidente Fondazione S. Maria Nuova Landini, il presidente emerito Asp Martelli Costantino e la sindaca Mugnai
Palio di San Rocco, aperto il bando per scegliere il drappo
C'e' tempo fino al 10 febbraio per consegnare i bozzetti originali e partecipare al bando della Pro loco Marsilio Ficino
Bobo Rondelli e Cecco e Cipo, doppio concerto al Teatro Garibaldi il 28 gennaio
Il cantautore livornese e il duo empolese protagonisti sul palco di Figline il prossimo 28 gennaio
Dalle foto storiche al digitale per le imprese: gli eventi della settimana
Torna anche la benedizione degli animali in piazza Marsilio Ficino: il programma
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage Figline e dintorni RUBRICHE EVENTI SPORT

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2023
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI