HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni
logo www.figline.it
Sabato 27 novembre | 07:15 am Ricerca nel sito nel web
 
Figline.it : RUBRICHE » Cultura, Arte e Spettacolo » Teatro Garibaldi, al via la stagione della ripartenza
Menu principale

News dal web

I Vostri Ultimi Commenti

Guestbook

Lasciateci i vostri commenti, impressioni, consigli....o anche solo un saluto!

Vai al Guestbook


Webmail

Visitatori dal 01/12/2006
Numero visite:
Teatro Garibaldi, al via la stagione della ripartenza
Data pubblicazione 21/10/2021 12:52:30

Il grande teatro del Novecento, da Pirandello a Dario Fo, nelle riletture contemporanee affidate a Chiara Francini, Francesco Pannofino, Alessandro Haber e altri dei più amati attori italiani. La rinnovata collaborazione con l’Orchestra della Toscana porterà poi a Figline alcuni dei più talentuosi artisti emergenti e pronti per il salto verso una grande carriera internazionale, a partire dalla coppia Jonathon Heyward e Leonora Armellini protagonista del concerto di apertura di sabato 30 ottobre. È stato presentato stamani il programma della stagione 2021-2022 del Teatro comunale Garibaldi. Una stagione di ripartenza e ancora di transizione dopo l’anno di stop imposto dalla pandemia, con un cartellone ridotto ma importante che conta cinque spettacoli di prosa e quattro concerti.

“È il momento che aspettavamo da un anno e mezzo”, spiegano la sindaca Giulia Mugnai e l’assessore alla cultura Dario Picchioni. “Già durante l’estate abbiamo assistito alla ripartenza della cultura, salutata da una straordinaria partecipazione agli eventi promossi dal Comune. Oggi la riapertura invernale del Garibaldi allontana un altro po’ il periodo buio della pandemia. Per il pieno ritorno alla normalità confidiamo nella stagione 2022-2023, ma intanto, anche se con un programma ridimensionato rispetto al periodo pre-Covid, la nuova stagione teatrale è un altro passo decisivo in quella direzione. Riprendiamo da dove avevamo lasciato. Da un programma di prosa che, senza sacrificare la qualità delle proposte, riesce a parlare a tutti, grazie anche alla presenza di veri e propri “big” del nostro teatro, compresi alcuni graditi ritorni. E da una stagione concertistica che ancora una volta ci farà apprezzare giovani di talento assoluto, in maggioranza donne, in continuità con quanto è successo negli anni scorsi con artisti come Beatrice Rana, Daniele Rustioni o Alexander Malofeev, oggi tutti nel pieno di una straordinaria carriera internazionale. Il Garibaldi, con tutto il suo calore, può finalmente tornare ad essere un luogo di comunità come fa da quasi 150 anni”.

La stagione della prosa si apre il 20 novembre con il ritorno di Chiara Francini al Garibaldi per portare in scena, in coppia con Alessandro Federico, “Coppia aperta, quasi spalancata” di Dario Fo e Franca Rame. L’8 e 9 gennaio la prima assoluta per l’“Enrico IV” di Luigi Pirandello, con Sebastiano Lo Monaco protagonista e la regia di Yannis Kokkos. Si prosegue il 5 e 6 febbraio con l’adattamento teatrale del film “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek firmato dallo stesso regista, con Francesco Pannofino, anche lui già visto al Garibaldi nel 2017, nei panni del protagonista. Alessandro Haber e Alvia Reale saranno sul palco il 19 e 20 febbraio per “Morte di un commesso viaggiatore” di Arthur Miller. Chiude la stagione, il 19 e 20 marzo, “Non è vero… ma ci credo” di Peppino De Filippo, con Enzo Decaro nel ruolo di Gervasio Savastano per la regia di Leo Muscato.

Il primo appuntamento con la stagione concertistica è invece quello del 30 ottobre, quando il giovane talento statunitense Jonathon Heyward dirigerà l’Orchestra della Toscana con Leonora Armellini al pianoforte come solista. Il 18 dicembre una coppia di artiste emergenti, Nil Venditti sul podio e Alina Ibragimova al violino, per il Concerto di Natale. Sabato 26 febbraio il ritorno di Lorenza Borrani nella doppia veste di concertatore e violino solista. Finale di stagione affidato a Erina Yashima, già apprendista di Riccardo Muti alla Chicago Symphony Orchestra, con Stefan Milenkovich al violino.

BIGLIETTI E ABBONAMENTI - Per questa stagione non sono previsti abbonamenti. In un quadro normativo in continua evoluzione, questa scelta è dettata dalla volontà di salvaguardare il pubblico dalle possibili limitazioni anti-contagio che potrebbero essere introdotte nei prossimi mesi. Gli abbonati della stagione di prosa 2019-2020 manterranno comunque il diritto di prelazione sulla vendita dei biglietti: potranno infatti accedere a una settimana di prevendite riservate, dal 25 al 30 ottobre presso la biglietteria del Teatro, quando potranno acquistare in anticipo il biglietto per ciascuno degli spettacoli della stagione di prosa 2021-2022. Resterà invariata anche la possibilità di confermare il proprio abbonamento per la prossima stagione di prosa (2022/2023), mantenendo lo stesso posto in sala. Dal 1° novembre le prevendite online per tutti gli spettacoli di prosa saranno aperte a tutti. I biglietti per la stagione di concertistica saranno invece disponibili per tutti in prevendita online a partire dal 20 ottobre su www.teatrogaribaldi.org/biglietteria e attraverso il circuito Ticketone. La prevendita verrà sempre effettuata anche presso la biglietteria del Teatro (piazza Serristori - tel. 055952433) a partire dal terzo giorno precedente la data dello spettacolo, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16 alle ore 19. Possibile anche l’acquisto online presso i punti vendita Unicoop Firenze.

La stagione del Teatro comunale Garibaldi di Figline è a cura del Comune di Figline e Incisa Valdarno in collaborazione con l’Orchestra della Toscana per la stagione concertistica e con il sostegno di BCC Valdarno Fiorentino, Mutua Valdarno Fiorentino e Unicoop Firenze. Informazioni e programma completo su www.teatrogaribaldi.org.


 Condividi su facebook

lista dei commenti ricevuti
Inserisci un nuovo commento | Trova l'ultimo commento inserito
ATTENZIONE!!! FUNZIONE SPERIMENTALE
Se vengono attivati nuovi commenti su questa pagina avvisami alla seguente mail (usare il pulsante '-' per rimuovere una mail precedentemente aggiunta)

       
Seguici su:

Calendario eventi

News da figline.it
Il filo delle donne, domenica la performance collettiva per dire no alla violenza di genere
Il filo delle donne, domenica la performance collettiva per dire no alla violenza di genere
"Amore non Ŕ violenza": se ne parla al Circolo Arci di Incisa
Sabato 27 novembre ore 17 al circolo Arci di Incisa Valdarno. Con Bianca Berlinguer, Serena Spinelli, Carlotta Corsani e il Centro Antiviolenza Artemisia
Salario minimo, raccolta firme anche in Comune
Presso gli sportelli Facile FIV di Figline e Incisa e' possibile sottoscrivere la nuova proposta di legge per l'istituzione di un salario minimo orario
Apre lo Spoke Vaccinale alla Biblioteca Comunale di Reggello
All'interno dell'Auditorium della Biblioteca Comunale in Via Berlinguer 2.
Emergenza Covid, 30mila euro di aiuti per 30 famiglie
Pubblicata la graduatoria degli ammessi al contributo per i nuclei familiari in difficolta' economica a causa della pandemia. L'iniziativa replica quella di inizio anno, fondi gia' in erogazione
lista completa

Stradario
Cerca indirizzo


Meteo
HomePage MANGIARE e BERE DOVE DORMIRE Gallerie Fotografiche Figline e dintorni

HiHo srl 
Sede legale: Via G.Donizetti, 52 - 50018 Scandicci (FI) - Sede operativa: Via Vetreria, 73 50063 Figline Valdarno ( Fi )  
tel. +39 055 5357453 - fax +39 055 5609013 - info@figline.it - P.Iva 05443270482

Powered by Hiho S.r.l © 2021
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI